Impasto per pizza con poco lievito

L’impasto per pizza con poco lievito è nato dal mio desiderio di ottenere una pizza soffice, ma estremamente leggera. Necessita di circa 3/4 ore di lievitazione ed è ottima.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni6 pizze
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

  • 2 cucchiainifarina 00 ( presa da quella per la pizza)
  • 5 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 50 mlacqua

Per la pasta della pizza

  • 1 kgFarina 00
  • 500 mlacqua
  • 50 mlOlio di oliva
  • 10 gsale fino ( (un bel cucchiaino))

Preparazione

Per il lievitino

  1. Mettete 50 ml. di acqua tiepida in un bicchiere, sbriciolate il lievito, aggiungete lo zucchero, la farina e mescolate per bene, facendo sciogliere tutti gli ingredienti.

    Lasciate agire per qualche minuto, finché il composto non presenterà della schiuma sulla superficie.

    In questo modo avrete attivato il lievito.

Per la pasta della pizza

  1. Mettete in una capiente terrina la farina, aggiungete il lievitino, l’acqua, l’olio ed iniziate ad impastare.

    Aggiungete per ultimo il sale, continuando ad impastare finché non risulterà un impasto liscio.

  2. Infarinate il fondo della terrina, posizionate il panetto, mettendo un po’ di farina sulla superficie.

    Coprite con un foglio di pellicola trasparente, poi con uno strofinaccio pulito e con una coperta.

    Lasciate lievitare per 3/4 ore (se l’ambiente è particolarmente caldo basterà anche meno).

  3. Prendete l’impasto, formate 6 palline da circa gr. 260 cadauna, mettetele su uno strofinaccio da cucina, ricoprite con pellicola trasparente, posizionate sopra un altro strofinaccio e lasciate lievitare per circa mezz’oretta.

    In alternativa potete imburrare le teglie, stendervi i panetti, cospargere con la salsa di pomodoro e lasciare lievitare ancora per mezz’oretta.

Suggerimenti/consigli

Con queste dosi preparerete 6 pizze, utilizzando teglie di diametro cm. 30. Se le preferite più spesse, potete preparare 5 pizze (in questo caso ogni panetto avrà il peso di gr. 320).

Con lo stesso impasto potete preparare 3 focacce sempre in teglie di diametro cm. 30 (le focacce verranno molto più spesse delle pizze): imburrate le teglie, disponete sopra ognuna 1/3 dell’impasto cercando di stenderlo per bene, fate riposare fino al raddoppio (circa un’oretta), ungete con un po’ di olio, premete con i polpastrelli per fare dei buchetti, cospargete con sale grosso ed infornate a 250° per 20 minuti in forno ventilato.

Se preferite la pizza tipo quella della panetteria utilizzate 2 teglie del forno di dimensioni cm. 37×30, cospargete con la passata di pomodoro e condite con mozzarella e prosciutto, o con ingredienti di vostro gradimento.

L’impasto per pizza è la ricetta base per la preparazione delle vostre pizze fatte in casa, da farcire con gli ingredienti più di vostro gradimento.

Provate anche gli altri tipi di impasto:

Impasto per focaccia che si conserva in frigo

Focaccia morbida con poco lievito

Come si fa: l’impasto per la pizza

Se vi è piaciuta la rubrica Come si fa: Impasto per la pizza, provate le altre ricette che potete preparare con questo impasto:

Pizza con prosciutto, mozzarella e olive

Girelle di pasta pizza

Pizzhamburger

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

InstagramPinterest;

Se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook 

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Penne filanti con pomodoro e mozzarella (gusto pizza) Successivo Ragù di salsiccia

Lascia un commento