Gigantoni di Gragnano (paccheri) ripieni

I Gigantoni di Gragnano sono una pasta molto simile ai paccheri, anche se leggermente più piccola ed essendo spessa e resistente è ideale per essere riempita, in quanto si sistema facilmente in piedi. Questo ricetta ricorda una lasagna al forno destrutturata, in quanto i Gigantoni di Gragnano (paccheri) ripieni hanno al loro interno tutti gli ingredienti di questo piatto: ragù, mozzarella, uovo, parmigiano. Volendo potete aggiungere anche la besciamella, che in questo caso non ho messo. Vi garantisco un’esplosione di gusto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il ragù

  • 700 mlPolpa di pomodoro
  • 500 gCarne di suino (tritata)
  • 1 spicchioAglio
  • 100 gCipolle (1 cipolla)
  • q.b.Sale fino

Per i Gigantoni di Gragnano

  • 300 gGigantoni di Gragnano (simili ai paccheri)
  • 300 gMozzarelline ciliegine
  • 150 gProsciutto cotto (in tranci)
  • 2Uova (medie)
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Sale fino
  • 3 cucchiainiSale grosso

Preparazione

Per il ragù

  1. Tagliate finemente la cipolla.

    Mettete poco olio in una pentola, aggiungete la cipolla, la carne trita e fate rosolare.

  2. A questo punto versate la salsa, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 30 minuti.

Per i Gigantoni di Gragnano

  1. Tagliate a dadini piccoli il trancio di prosciutto.
    Mettete le uova in un pentolino, copritele con acqua fredda, salate, posizionate la pentola sul fuoco e da quando l’acqua arriva a bollore fate cuocere per circa 10 minuti, in quanto vi serviranno sode. Tagliatele a dadini piccoli.

  2. In una capiente pentola mettete abbondante acqua, appena bolle aggiungete il sale grosso ed i Gigantoni. Circa 4 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione scolateli con uno scolapasta.
    Prendete una teglia di dimensioni cm. 30,5×23,5 (da 8 persone), cospargete il fondo con poco sugo e sistemate al suo interno i Gigantoni in piedi.
    Ora procedete a riempirli a strati: prima un cucchiaino di ragù, poi un pò di prosciutto, un pò di uovo sodo, ancora poco ragù e per chiudere mezza mozzarellina. Procedete così con tutti i Gigantoni.

  3. Cospargete sulla pasta il ragù rimasto, spolverate con abbondante parmigiano, mettete in forno a 180° per 15 minuti circa.

Suggerimenti/consigli

Se di vostro gradimento potete aggiungere sopra i Gigantoni oltre al ragù anche della besciamella.

Se vi sono piaciuti i Gigantoni di Gragnano (paccheri) ripieni, provate anche le altre ricette di pasta al forno:

Raccolta Ricette pasta al forno

I miei canali Social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :
Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Biscotti con mandorle e albumi (ricetta lucana) Successivo Raccolta: Ricette di pasta al forno

Lascia un commento