Burger di orzo con guacamole di kiwi e pomodori confit

Burger di orzo con guacamole di kiwi e pomodori confit sono un piatto dal gusto particolare, con elementi decisamente inusuali, che si sposano in maniera perfetta. E’ un po’ lunga la preparazione, quindi consiglio di  prepararlo quando si ha un po’ di tempo da dedicare alla cucina.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per i burger

  • Orzo 100 g
  • Carne di suino (tritata) 250 g
  • Uova 3
  • Pangrattato 50 g
  • Parmigiano reggiano (grattuggiato) 50 g
  • Erba cipollina 2 cucchiaini
  • Timo 2 cucchiaini
  • Sale 2 pizzichi
  • Pepe 2 pizzichi
  • Insalata 15 foglie

Per la guacamole di kiwi

  • Kiwi 2
  • Semi di coriandolo 30
  • Succo di lime 1 cucchiaio
  • Prezzemolo (disidratato) 1 cucchiaio
  • Semi di sesamo 1 cucchiaino
  • Olio di oliva 4 cucchiai
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Sale fino 4 pizzichi
  • Pepe nero (macinato) 1 pizzico
  • Bicarbonato 1 cucchiaino
  • Zucchero 1 cucchiaino

Per i pomodori confit

  • Pomodori di Pachino 10
  • Zucchero di canna 4 cucchiaini
  • Olio di oliva 1 cucchiaio

Preparazione

Per i burger

  1. Mettere a cuocere in acqua salata l’orzo per circa 30 minuti.

    Fare soffriggere in una padella la carne trita.

    Una volta raffreddati l’orzo e la carne trita metterli in una ciotola, aggiungere le uova, il pangrattato, il parmigiano, l’erba cipollina, il timo e mescolare per bene con un cucchiaio. Aggiustare di sale e pepe.

    Fare dei piccoli burger con un coppa pasta o con una piccola scodellina, non troppo spessi altrimenti non cuoceranno all’interno.

    In una padella fare scaldare un cucchiaio di olio e fare cuocere i burger per circa 15 minuti.

Per la guacamole di kiwi

  1. Tagliare i kiwi in pezzi piccoli, aggiungere il coriandolo, il succo di lime, il prezzemolo, il sesamo, l’aglio tritato, l’olio di oliva e mettere tutto in un frullatore.

    Aggiustare di sale, di pepe, di zucchero e aggiungere un po’ di bicarbonato per aggiustare l’acidità.

Per i pomodori confit

  1. In una padellina con un cucchiaio di olio caldo, mettere i pomodorini.

    Aggiungere lo zucchero di canna e fare caramellare.

    In un piatto mettere qualche foglia di insalata, sopra due burger, un po’ di guacamole di kiwi e qualche pomodoro confit.

Note

La parte più difficile per me è stato bilanciare i sapori della guacamole di kiwi : riuscire a trovare il giusto equilibrio tra dolce, salato e aspro non è stata una passeggiata!

Se vi sono piaciuti i Burger di orzo con guacamole di kiwi e pomodori confit, provate le altre ricette di hamburger:

Mini hamburger

Pizzhamburger

I miei canali social!

Per non perdere nessuna ricetta potete seguirmi anche su :

Instagram; Pinterest; se volete restare aggiornati mettete like alla mia pagina di Facebook  🙂

Precedente Friselle Successivo "Dall'India" : Farro all'indiana

Lascia un commento