I sapori arrivano dalla fredda Russia e raccontano di un medico russo, Stroganoff, che curò un’intossicazione di aringhe la zarina Maria con una dieta a base di manzo, panna acida e cipolle ma anche dello chef personale del conte Pavel Stroganoff che aggiunse, con successo, al classico manzo in fricassea la panna per assecondarne i gusti.
Scegliete voi da quale leggenda farvi suggestionare di più.
…io mi sono lasciata affascinare dal successo culinario dello chef che con un guizzo di creatività decise di stravolgere una ricetta classica senza lasciarsi intimidire.
Provate allora a proseguire nell’opera di stravolgimento della tradizione sostituendo il manzo con del tofu biologico di ottima qualità che ben saprà adeguarsi ai sapori decisi delle cipolle stufate, dei funghi champignon e della panna acida.
…e come quello chef francese di un tempo avrete lo stesso successo servendo un delizioso tofu alla Stroganoff.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:
4 panetti di tofu al naturale da 125 gr. l’uno

300 gr. di funghi champignon
1 cipolla bianca
100 ml. di panna di soia
qualche goccia di succo di limone
olio extra vergine di oliva q.b.
salsa di soia q.b.
sale q.b.
pepe nero q.b.

Tofu alla Stroganoff

Aggiungere alla panna di soia qualche goccia limone e far riposare a temperatura ambiente per una ventina di minuti.
Tritare finemente la cipolla e tagliare a fette i funghi champignon dopo averli puliti accuratamente.
In un’ampia padella scaldare due cucchiai di olio extra vergine di oliva, aggiungere i panetti di tofu e insaporire con un giro di salsa di soia.
Far rosolare da entrambi i lati, aggiungere le cipolle e gli champignon proseguendo la cottura per qualche minuti a fiamma viva.
Aggiustare di sale e aggiungere un mestolo di acqua calda.
Quando l’acqua si sarà consumata aggiungere la panna acida e proseguire la cottura fino al raggiungimento del grado di cremosità desiderato.
servire il tofu alla Stroganoff ben caldo con una generosa macinata di pepe nero.

Tofu alla Stroganoff

2 Commenti su Tofu alla Stroganoff.

    • Grazie Daniela! Ho sempre trovato irresistibile quella deliziosa crema a base di panna acida, funghi e cipolle.
      …e così ho assecondato i miei gusti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.