Spinaci alla romana: un contorno di verdure tipico della cucina laziale dal sapore originale.
Pochi ingredienti per una ricetta semplicissima ma davvero ricca di sapore.

INGREDIENTI PER 4/6 PERSONE:
800  gr. di spinaci surgelati
 o 1 kg. di spinaci freschi
60 gr. di uvetta sultanina
30 gr. di pinoli
1 noce di burro
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

Mettere in ammollo l’uvetta sultanina in una ciotolina con acqua tiepida per circa mezz’ora.
In un’ampia padella antiaderente sciogliere una noce di burro con un po’ di olio extra vergine di oliva.
Aggiungere gli spinaci surgelati (o freschi dopo averli lavati e asciugati accuratamente) e salarli.
Portare a cottura gli spinaci a fiamma moderata coperti con un coperchio e mescolando di tanto in tanto.
Scolare e strizzare per bene l’uvetta sultanina.
Aggiungerla l’uvetta sultanina agli spinaci.
Aggiunegere anche i pinoli.
Saltare gli spinaci alla romana per qualche minuto a fiamma vivace.
Aggiustare di sale se necessario.
Servire gli spinaci alla romana ben caldi.Spinaci alla romana

[banner network=”altervista” size=”300X250″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.