Il cheesecake è un dolce a base di crema al formaggio tipico della cucina newyorkese.
Ne esistono moltissime versioni dolci…ma anche salate!
Io vi propongo la mia versione salata del cheeesecake arricchita da un prodotto tipico dell’estate: il basilico.
Il, poi, è un piatto ideale per la stagione estiva: fresco e senza bisogno di cottura! Meglio di così…

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 16 CM.:
100 gr. di crackers
40 gr. burro
100 ml. di panna
100 gr. ricotta
200 gr. philadelphia
2 fogli di colla di pesce
1 mazzetto di basilico
parmigiano q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
50 gr. pinoli
50 gr. pistacchi

Preparare la base del cheesecake tritando finemente al mixer i crackers e impastandoli con il burro fuso a fuoco dolce.
Versare il composto ottenuto sulla base di uno stampo a cerniera e compattarlo per bene.
Far riposare in frigo per circa mezz’ora.
Preparare la crema al formaggio del cheesecake montando la panna, mescolandola alla ricotta e al philadelphia (mescolare dal basso verso l’alto con delicatezza per non smontare la panna) e unendo al composto sale, parmigiano, pepe e basilico tritato finemente.
Aggiungere alla crema di formaggio la colla di pesce sciolta in un po’ di panna calda.
Versare la crema di formaggio nello stampo livellando per bene.
Far riposare il cheesecake in frigo per un paio di ore.
Decorare il cheesecahe con pinoli e pistacchi tritati grossolanamente.
Servire il cheesecake con un’insalata di patate e fagiolini o un’insalata di pomodorini ciliegia, olive nere e capperi.


[banner network=”altervista”]

1 Commento su Cheesecake al basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.