Crea sito

Crostata di frutta

Simbolo dei dolci estivi la Crostata di Frutta delizia tutti con i suoi colori vivaci ed oltre al palato soddisfa anche la vista.La base friabile di pasta frolla, la dolcezza morbida della crema e la freschezza della frutta rendono questo dolce irresistibile.È vero il procedimento è un po’ lungo ma comunque semplice e il risultato ripaga la fatica, per facilitare i passaggi la base di pasta frolla la preparo anche il giorno prima così l’indomani mi limito a farcirla e decorarla.Ottima anche come torta di compleanno.

  • DifficoltàMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta frolla

  • 300 gFarina
  • 150 gBurro (Freddo di Frigorifero)
  • 100 gZucchero
  • 2Tuorli
  • q.b.Scorza di limone (non trattato)
  • 1 cucchiaioEstratto di vaniglia

Crema pasticcera

  • 4Tuorli
  • 500 mlLatte
  • 120 gZucchero
  • 40 gAmido di mais (maizena)
  • 20 gFarina
  • Scorza di limone (non trattato)

Decorazione

  • 2Pesche
  • 2Kiwi
  • 1Banane
  • 1 fettaMelone
  • 4Fragole
  • q.b.Gelatina (Per lucidare)

Preparazione

  1. Iniziate col preparare la Pasta Frolla, in un robot da cucina inserite tutti gli ingredienti, farina, burro freddo di frigorifero, zucchero, i tuorli e gli aromi (scorza di limone grattugiata e vaniglia), azionate il robot alla massima velocità ed aspettate che si formi una sorta di palla, a questo punto la pasta frolla è pronta, toglietela dal robot e formate una palla liscia e omogenea da avvolgere nella pellicola, lasciate riposare in frigo 30 minuti.

  2. Mentre la Pasta Frolla riposa procedete col preparare la Crema Pasticcera, portate ad ebollizione il latte con la scorza di limone. In un altro pentolino abbastanza capiente mescolate con una frusta (anche le fruste elettriche vanno benissimo) i tuorli con lo zucchero, aggiungete quindi l’amido di mais e la farina setacciati insieme e continuate a mescolare, quando il composto è amalgamato unite una parte del latte continuando a mescolare, aggiungete anche il latte restante e sempre mescolando portate la crema sul fuoco dolce, appena sfiora il bollore la crema è pronta, spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare coperta con la pellicola. (La pellicola deve toccare la crema, in questo modo non si forma la pellicina superficiale, nel caso mescolate di tanto in tanto, un altro metodo x evitare la formazione della pellicina è spolverare la superficie con zucchero semolato, ma io ve lo sconsiglio rischiereste di aumentare la dolcezza della crema)

  3. A questo punto impostate il forno in modalità statica a 180° (170° ventilato) riprendete la pasta frolla dal frigorifero stendetela tra due fogli di carta forno e inseritela in una tortiera da 22/24 cm, bucherellate la superficie ricoprite con carta forno e versate i legumi secchi (cottura alla cieca) infornate nel forno già caldo, trascorsi i primi 15 minuti togliere la carta forno con i legumi e continuate la cottura per ulteriori 15/20 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

  4. Nel frattempo preparate la gelatina, se volete potete utilizzare la gelatina già pronta seguendo le istruzioni riportate sulla confezione altrimenti se preferite potete prepararla voi. In un pentolino unire 25 g di zucchero, 4 g di amido di mais e 50 ml di acqua, mettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e mescolate per pochi minuti, la gelatina è pronta quando lo zucchero e l’amido saranno sciolti ed il composto risulti trasparente.

  5. A questo punto su un bel piatto da portata mettete la base di pasta frolla, farcite con la crema e guarnite il tutto con la frutta tagliata, spennellate con la gelatina in modo da lucidare la torta ed eviterà alla frutta di annerire. Ponete la crostata di frutta in frigorifero e aspettate 2 ore prima di consumarla.

Consiglio

La Crostata di frutta si conserva per 2 giorni coperta in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.