Ravioli ripieni di spigola con bisque di crostacei

Per la vigilia di Natale non sapevo quale primo preparare. Chiacchierando con mia figlia Beatrice ci è venuta in mente questa ricetta che ci è riuscita particolarmente bene. Siamo state molto soddisfatte del nostro lavoro soprattutto quando abbiamo visto che a tavola i piatti erano tutti vuoti!

Ingredienti

Per la pasta

farina gr 500

5 uova

un pizzico di sale

Per il ripieno

3 spigole da circa gr 300

ricotta gr 100

un ciuffetto di finocchietto selvatico

un pizzico di sale

 Per la salsa bisque

cipolle bianche dolci 2

carote 2

sedano un paio di coste

burro gr 80

cognac 1/2 bicchiere

brodo vegetale

carapaci di crostacei

gamberetti gr 300

Preparazione

Per prima cosa conviene mettere su la salsa che necessita di molto tempo di cottura. La bisque è una salsa classica che si usa quando in cucina si preparano dei crostacei e avanzano i carapaci. E’ ottima per condire risotti o gli stessi crostacei. Si tritano tutte le verdure e si mettono a saltare in un tegame capiente con un po’ di burro. Quindi si aggiungono tutte le teste e i carapaci degli scampi, dei gamberi o anche astici che ci sono avanzati dalla preparazione di un’altra ricetta. In più si aggiungono una manciata di gamberetti freschi interi. Si sfuma con un po’ di cognac e si lasciano cuocere velocemente. Poi si aggiunge del brodo vegetale e si abbassa la fiamma e si lascia a sobbollire per un paio d’ore. Quando è evaporata tutta l’acqua, si passa con il passa verdure e si ottiene una crema sontuosa.

Ad ogni modo se preferite condire i ravioli con altre salse, va benissimo! Usate la vostra fantasia! Questa è solo un suggerimento.

Impastate la farina con le uova e un pizzico di sale e poi lasciate riposare un oretta al fresco. Nel frattempo cuocete le spigole in forno a 200°, avvolte nella carta argentata con un filo d’olio e sale. Ci vorranno circa 15 minuti per cuocerle. Poi spinatele e mettete tutta la polpa in una ciotola e amalgamatela con la ricotta e un ciuffetto di finocchietto selvatico (o un altra erba profumata che gradite).

Stendete la pasta e con un coppapasta ricavate dei cerchi, riempiteli con la polpa di spigola e sigillateli aiutandovi con una forchetta.

Portate a bollore abbondante acqua salata e tuffate i ravioli, scolateli molto al dente quindi saltateli in un tegame con la bisque un paio di minuti. Buon appetito!!!

Ravioli ripieni di spigola con bisque di crostacei
Ravioli ripieni di spigola con bisque di crostacei1502998_10201921413491318_416773038_o 1514052_10201921410771250_1167524841_o 1529294_10201921409171210_2135694717_o

Questo video credo vi possa interessare:

http://video.d.repubblica.it/cucina/ricette/pesce-e-crostacei/bisque-di-gamberi/289/297

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Ancona incontra Roma all'Osteria della Piazza Successivo Millefoglie di polenta con tartufo e cotechino