La nuova drink list del ristorante Fiore

Nei pressi di via Veneto, sboccia il Fiore Roof Garden, una terrazza nel cuore di Roma dove degustare deliziosi piatti della cucina flexiteriana, accompagnati da cocktail ispirati al concetto di “Green & Spicy Mixology”.

Tartare ai due pomodori, Cous cous con pomodori e feta e Tartare di avocado


La filosofia di Fiore si sposa perfettamente con la sostenibilità, a cominciare dalle pietanze che vengono offerte. Prodotti stagionali, biologici, da piccoli agricoltori e da allevamenti estensivi vengono selezionati nel rispetto della natura. 



La dieta flexiteriana privilegia le scelte della cucina vegana e vegetariana, senza escludere totalmente la carne. Per tale motivo, viene definita una dieta flessibile (in inglese: flexible).
Anche le tecniche di preparazione sono ricercate e rispettano la qualità delle materie prime selezionate, privilegiando, ad esempio, il vapore.

La terrazza di Fiore

La nuova lista di drinks è coerente con i valori del ristorante. I cocktails vengono impreziositi da erbe aromatiche, spezie e fiori spesso coltivati sulla stessa terrazza. Le bevande si sorseggiano in bellissime cannucce di pasta senza glutine. 

La nuova offerta è stata accuratamente studiata da Luca Moroni, brand ambassador di Molinari e consulente aziendale nel settore Food&Beverage, e il bar manager Nico Sacco, brand ambassador di “Er Gin” (brand romano) con importanti esperienze professionali alle spalle.

La mixologia flexiteriana gioca con i colori della natura, ma la rispetta proibendo l’utilizzo di sciroppi e liquori economici.


Molti sono i cocktails targati Fiore, come Dea Flora, Fior di Loto e Plumeria, che ho avuto il piacere di assaggiare.

La cucina della terrazza

Se la drink list offre un’invitante selezione, il menù in abbinamento potenzia sapori e colori studiati ad hoc per garantire un’offerta all’avanguardia. I piatti sono sfiziosi, ricercati e salutari. Ho apprezzato particolarmente (nonostante qualche pregiudizio iniziale!) gli Spaghetti di zucchine con pesto di pistacchi, dalla cremosità sorprendente.



L’offerta è vasta e comprende tra l’altro piatti come la Tartare ai due pomodori con avocado e chips ai semi di chia, le Mozzarelline in carrozza con ‘nduja e gli Sfilacci di pollo croccante con paprika e sesamo. Le salse in abbinamento, rigorosamente fatte in casa, privilegiano le verdure di stagione e si equilibrano perfettamente con ciò che viene servito.

Il menù è perfetto per chi vuole seguire uno stile di vita salutare, senza rinunciare al gusto, la terrazza è l ideale per stare immersi nella tranquillità e nel verde, pur rimanendo al centro di Roma.

Per prenotare:
Fiore Cucina Flexiteriana
Tel. 06 42020400
info@fiore.roma.it
Via Boncompagni 31, Roma

Print Friendly, PDF & Email