Crea sito

Finocchi al forno gratinati con i semi

12218714_10206461935801538_137268442_o

Siete sicuri che sia meglio che vi dica le qualità benefiche dei finocchi e dei semi? Veramente? O lo sapete già? Il fionocchio è un diuretico, carminativo, antinfiammatorio, emmenagogo…ottimo contro aerofagia e vomito. I semi sono predisposti per far crescere una pianta quindi hanno tutte le potenzialità e i nutrimenti per generare. La mia cara amica Marina Ciancagliani una sera mi ha confidato che per quanto lei ami i finocchi, forse li cucina in un modo un po’ noioso. La caratteristica che più può dar fastidio dei finocchi cotti è forse il fatto che diventino un po’ molli ed insipidi. Ecco come dare un tocco di croccantezza. Questa ricetta la dedico a Marina.

Ingredienti

  • finocchi
  • sale
  • olio evo
  • semi vari (sesamo, chia, papavero, lino, zucca….)

Preparazione

Questa è una ricetta per tutti i giorni. Facilissima da portare in tavola, si prepara quasi da sola. Dopo aver lavato ed affettato i finocchi, disponeteli in una leccarda coperta da un foglio di carta da forno (non buttate mai gli scarti dei finocchi ma usateli per fare il brodo vegetale, mai coprare il dado! Tutti gli scarti della cucina possono essere usati per un buon brodo casalingo. Zucchine, sedano, carote, cipolle, finocchi… tutte le verdure).

Scaldate il forno a 200°. Condite i finocchi con sale ed olio e poi cospargeteli con i semi che avete a disposizione, più sono vari e meglio è. Si trovano anche mix già pronti se preferite. Potete spolverarli anche  con un po’ di pepe e/o pangrattato. Ci vuole sempre un po’ di fantasia. Infornate e dopo una ventina di minuti al massimo saranno pronti. I semi daranno la nota croccante che manca al finocchio cotto. Buon appetito!!!!

12218797_10206461697075570_1606221157_o 12211188_10206461711675935_1031462892_o 12228006_10206461885000268_113508689_o 12235317_10206461938521606_1294184229_o 12218268_10206462614538506_147801663_o

 

 

Print Friendly, PDF & Email