Crea sito

Torta ricotta e fragole

Questa torta ricotta e fragole è di una golosità mai provata! Una dolce tentazione per grandi e piccini che vi farà fare bellissima figura con gli ospiti. Mi erano rimaste nel frigo due vaschettine piccole di ricotta e un bel po’ di fragole… cosa farvi? Volevo fare una sbriciolata, ma non la classica… io volevo una torta e una sbriciolata! Come ho fatto? Girando nel web vedevo solo le classiche sbriciolate, ma ad un tratto ho avuto l’idea. Perché non fare una base di torta alla ricotta, ricoprirla con le fragole e cospargerle con una sorta di sbriciolata? La soluzione l’ho trovata quando ho visto questa ricetta di Anna Olson. Me ne sono innamorata all’istante! L’ho fatta e… poi rifatta!!! Ebbene sì, in pochi giorni l’ho preparata ben tre volte! Una base compatta ma profumatissima che ospita uno strato di fragole, ricoperto da una sbriciolata aromatizzata con un pizzico di cannella… buonissima! Facile, veloce e anche bella a vedersi… non avete voglia di farla anche voi? Ecco allora cosa vi occorre per preparare questa fantastica torta ricotta e fragole (dose per una teglia rettangolare da cm. 30x23x6 h.):

Torta ricotta e fragole

torta ricotta e fragole

Per la base:

  • 2 uova
  • 160 gr. di zucchero
  • 50 gr. di burro fuso
  • 200 gr. di ricotta
  • 300 gr. di farina
  • 1 fialetta e un po’ di più di aroma vaniglia (pari a 3/4 di un cucchiaio)
  • scorza grattugiata di mezzo limone (equivalente a 2 cucchiaini)
  • succo di mezzo limone (equivalente a 2 cucchiai)
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito (4 gr.)
  • un pizzico di sale
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato

Per la sbriciolata:

  • 150 gr. di farina
  • 160 gr. di zucchero
  • 60 gr. di burro fuso
  • un pizzico di cannella
  • mezzo cucchiaino di lievito

Per la frutta:

  • 350 gr. di fragole pesate al netto degli scarti

In una ciotola, cominciare a preparare la base montando le uova con lo zucchero; unirvi poi la ricotta e mescolarla bene al composto. A questo punto, unire il burro fuso tiepido, l’aroma vaniglia, il succo e la scorza grattugiata del mezzo limone ed il pizzico di sale. Mescolare a parte la farina, il lievito ed il bicarbonato, setacciarli ed unirli al composto di uova e zucchero. Si otterrà un composto molto compatto; non vi spaventate, è così che deve essere!

Nel frattempo, sciacquare, privare le fragole del picciolo verde e tagliarle a pezzetti; tenerle da parte.

In un’altra ciotola, preparare il composto per la sbriciolata versando il burro fuso ed unendovi, mescolando con un cucchiaio, il resto degli ingredienti, quindi la farina, lo zucchero, il lievito e la cannella. Si otterrà un composto umido e piuttosto polveroso.

Accendere intanto il forno a 180 gradi, modalità statico.

Imburrare la teglia e versarvi il composto della base. Poiché è molto compatto, consiglio di stenderlo aiutandovi con il dorso inumidito di un cucchiaio (ovviamente, cercate di non esagerare con l’acqua, altrimenti vi bagna il composto, basta semplicemente inumidire il cucchiaio).

A questo punto, ricoprire la base della torta con tutte le fragole a pezzetti, distribuendole uniformemente.

Spolverizzare quindi le fragole con il composto della sbriciolata, andandole a ricoprire per bene.

Infornare quindi in forno caldo e far cuocere per circa 45 minuti. Una volta cotta, far raffreddare la torta e tagliarla a quadrotti. Et voilà… la vostra torta ricotta e fragole è pronta! Non vi resta che assaporarla e gustarne tutta la sua bontà!!!

Come sempre, spero vi piaccia! 😉

 

2 Risposte a “Torta ricotta e fragole”

I commenti sono chiusi.