Crea sito

Biscotti ricotta e fragole

biscotti ricotta e fragole sono dei dolcetti morbidi che conquisteranno tutta la famiglia. Facili e veloci da fare, uno tira l’altro. Avete presente quando vi ritrovate con un bel po’ di fragole da smaltire e non sapete cosa farci? Non volevo preparare una torta, volevo qualcosa di pratico e veloce. Sfogliando tra libri e riviste, mi sono imbattuta in questa ricetta sul mensile “Di dolce in dolce”, un vecchio numero dell’anno scorso. Così, ho voluto rifarla subito subito. Il risultato era buono, ma i biscotti li ho trovati un pochino “gommosi”. Così li ho rifatti, sostituendo però parte della farina con dell’amido di mais. E ci sono piaciuti tantissimo!!! Morbidi, golosi e davvero facili da preparare. Una ricetta leggera, perché questi biscotti sono preparati solo con farina e ricotta. Proprio così… non ci sono uova e burro! Basta impastare con un cucchiaio gli ingredienti in una ciotola e il gioco è praticamente fatto! La ricetta del mensile era fatta con 100 gr. di ricotta, e sono usciti 9 biscotti. Inutile dirvi che io ho modificato la dose, perché quei nove biscotti sono finiti in un battibaleno!


Biscotti ricotta e fragole

Allora, volete preparare anche voi questi spettacolari biscotti ricotta e fragole? Vediamo allora cosa vi occorre (dose per poco più di 20 biscotti):

  • 250 gr. di ricotta (io ho usato quella vaccina)
  • 150 gr. di farina
  • 100 gr. di amido di mais
  • 180 gr. di zucchero
  • 2 cucchiaini e mezzo rasi di lievito per dolci (5 gr.)
  • 180 gr. di fragole a pezzetti
  • scorza grattugiata di un limone grande (o di 2, se piccoli)
  • zucchero q.b. per spolverizzare i biscotti prima di infornarli

Per prima cosa, lavare, asciugare e tagliare a pezzetti le fragole. Tenerle quindi da parte.

Accendere intanto il forno, modalità statico, a 160 gradi e foderare con carta forno la placca in dotazione del forno stesso.

In una ciotola, lavorare con un cucchiaio tutti gli ingredienti, tranne le fragole (che andranno aggiunte solo alla fine).

Cominciare a lavorare con il cucchiaio, poi, al raggiungimento di un composto simile ad una frolla morbida, continuare con una mano.

A questo punto, unire le fragole, lavorando con le mani per ben amalgamarle al composto. L’impasto diventerà a mano a mano colloso, a causa dell’umidità rilasciata dalle fragole. Non lavorare troppo, basta solo incorporarvi la frutta.

Una volta incorporate le fragole, prelevare una pallina di impasto poco più grande di una noce (le mie pesavano circa 35 gr. l’una). Cercate di farle il più possibile uguali fra loro, per avere una cottura uniforme.

Passare la parte superiore della pallina nello zucchero e sistemarla sulla placca foderata. Continuare così fino ad esaurimento degli ingredienti, distanziandole fra loro. Infornare quindi in forno caldo e far cuocere per 30 minuti.

Far raffreddare e i vostri biscotti ricotta e fragole sono pronti. Buona golosità a tutti!!!

Come sempre, spero vi piacciano!!! 😉