IL PESTO ALLA GENOVESE

CHI NON HA MAI PROVATO IL PESTO ALLA GENOVESE!!
DI ORIGINI NON TROPPO ANTICHE, MA CARICO DI LEGGENDE, IL PORTAVOCE DELLA LIGURIA, CHIAMATO ANCHE IL BATTUTO, SI E’ DIFFUSO IN TUTTO IL MONDO!
DAGLI ANTIPASTI, ALLA PASTA, AI SECONDI, SI PUO’ ADATTARE A MOLTE PIETANZE E COME OGNI RICETTA DELLA TRADIZIONE, HA CONOSCIUTO NEL TEMPO, TANTE VARIANTI, MA QUELLO LIGURE RIMANE IL PREDILETTO.
PER ALCUNE CURIOSITA’ VISITATE QUESTO LINK:
Cinque curiosità sul pesto alla genovese
ARMATEVI QUINDI DI MORTAIO E PESTELLO E SOPRATTUTTO IN ESTATE, CHE SI TROVA L’ INGREDIENTE PRINCIPE DELLA RICETTA, OVVERO IL BASILICO E METTETEVI A LAVORO!

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 PERSONE
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI PER IL PESTO ALLA GENOVESE

  • 50 gfoglie di basilico
  • 15 gpinoli
  • 1 spicchiodi aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • parmigiano Reggiano DOP
  • sale
  • crostini di pane

STRUMENTI

IL VERO PESTO ALLA GENOVESE SI FA CON MORTAIO DI MARMO E PESTELLO DI LEGNO, MA IN MANCANZA SI PUO’ UTILIZZARE:
  • Frullatore / Mixer

PREPARAZIONE

LA RICETTA E’ MOLTO SEMPLICE E CON I GIUSTI STRUMENTI E GLI INGREDIENTI DI QUALITA’, IL PRODOTTO FINALE SARA’ OTTIMO.
  1. PER PRIMA COSA, LAVARE LE FOGLIE DI BASILICO E ASCIUGARLE BENE;

    INSERIRLE NEL MORTAIO E INIZIARE A TRITARLE CON IL PESTELLO;

    SUCCESSIVAMENTE AGGIUNGERE I PINOLI;

    POI IL SALE E IL PARMIGIANO;

    INFINE AGGIUNGERE L’ OLIO E CONTINUARE A TRITARE FINCHE’ IL COMPOSTO NON DIVENTA CREMOSO.

    A QUESTO PUNTO IL PESTO ALLA GENOVESE E’ PRONTO!

QUESTA RICETTA CONOSCE NUMEROSE VARIANTI.

AD ESEMPIO , SI PUO’ METTERE IL PREZZEMOLO AL POSTO DEL BASILICO, OPPURE LE NOCI AL POSTO DEI PINOLI!

A VOI LA SCELTA!

IO L ‘HO ACCOMPAGNATO A DEI CROSTINI DI PANE, PER ASSOPARE AL MEGLIO LE SUE QUALITA’!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiccacucina

MI CHIAMO FEDERICA, HO 34 ANNI E ABITO IN UN PICCOLO PAESINO DELLA MAREMMA TOSCANA CHE SI CHIAMA MONTIANO. SONO LAUREATA IN GIURISPRUDENZA MA PER SCELTA MI OCCUPO PRINCIPALMENTE DEI MIEI DUE BAMBINI DI 2 E 6 ANNI E MI DILETTO A CUCINARE. LA CUCINA PER ME E' UNA DELLE PASSIONI CHE DA'MAGGIORMENTE SODDISFAZIONE SIA PER CHI PREPARA I PIATTI, SIA PER CHI LI MANGIA!!