A TAVOLA CON LE POLPETTE!!

SI SA, I BAMBINI NON AMANO STARE SEDUTI ALL’ ORA DI PRANZO E DI CENA A MENO CHE NON CI SIA IL LORO PIATTO PREFERITO!
ECCO PERCHE’ HO INTITOLATO QUESTA RICETTA A TAVOLA CON LE POLPETTE!
PERCHE’ E’ FORSE UNO DI QUEI CIBI CHE ACCONTENTA GRANDI E PICCINI, PERCHE’ E’ COMPLETO , SOSTANZIOSO, VELOCE DA MANGIARE, UNA VERA DELIZIA.
CHIAMATE COSI’ PROBABILMENTE PERCHE’ IN PASSATO VENIVANO FATTE CON LA POLPA DELLA CARNE DI VITELLO; SUCCESSIVAMENTE E’ STATA INTRODOTTA LA CARNE MACINATA.
OGGI LE TROVIAMO CON RIPIENI ANCHE DI PESCE, DI VERDURE , FORMAGGI, IN UMIDO , FRITTE.
FANNO DA PADRONE DI TANTI PIATTI DI TUTTO IL MONDO.
ADDIRITTURA VI E’ PURE UN’ ODE SULLA POLPETTA :
Folle casseruola | ODE ALLA POLPETTA
IO LE PROPONGO A BASE DI VERDURE COTTE IN FRIGGITRICE AD ARIA CALDA.

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni4 PERSONE
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

OVVIAMENTE POTETE SCEGLIERE LE VERDURE CHE PREFERITE.
  • 1patata
  • 1carota
  • 1cipolla rossa
  • 1zucchina
  • 1 costasedano
  • 1 fettazucca
  • sale
  • olio extravergine d’oliva
  • 1uovo
  • grana Padano DOP
  • pangrattato

STRUMENTI

PER OTTENERE UN PIATTO PIU’ SALUTARE E QUINDI NON FRIGGERE NELL’ OLIO, HO UTILIZZATO:
  • Friggitrice ad aria

PER LESSARE LE VERDURE PIU’ VELOCEMENTE, HO UTILIZZATO:

  • Contenitore MICROONDE

PER OMOGENEIZZARE LE VERDURE, INVECE, MI SONO SERVITA DEL:

  • Robot da cucina oppure Frullatore a immersione

PREPARAZIONE

  1. PER PRIMA COSA, PULIRE LE VERDURE E LESSARLE PER DIECI MINUTI CIRCA;

    DOPODICHE’ TRASFERIRLE NEL ROBOT DA CUCINA E AGGIUNGERE L’ UOVO, IL GRANA E IL PANGRATTATO QUANTO BASTA PER RENDERE IL COMPOSTO SOLIDO.

    FORMARE POI DELLE PALLINE;

    ROTOLARLE NEL PRANGRATTATO;

    INFINE TRASFERIRLE NELLA FRIGGITRICE AD ARIA A 160° PER 15 MINUTI GIRANDOLE QUALCHE VOLTA O DIRETTAMENTE NELLA PADELLA CON UN FILO D’OLIO E FARLE ROSALARE PER 10 MINUTI, GIRANDOLE DI TANTO IN TANTO.

    A QUESTO PUNTO IL PIATTO A TAVOLA CON LE POLPETTE E’ PRONTO!

SI CONSERVANO IN FRIGORIFERO ANCHE PER 3 GIORNI CHIUSE IN UN CONTENITORE ERMETICO;

APPETITOSE SIA IN ESTATE CHE IN INVERNO;

CHI VUOL RENDERE LA RICETTA ANCORA PIU’ SFIZIOSA, PUO’ CUOCERE LE POLPETTE IN UN SUGO DI POMODORO.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chiccacucina

MI CHIAMO FEDERICA, HO 34 ANNI E ABITO IN UN PICCOLO PAESINO DELLA MAREMMA TOSCANA CHE SI CHIAMA MONTIANO. SONO LAUREATA IN GIURISPRUDENZA MA PER SCELTA MI OCCUPO PRINCIPALMENTE DEI MIEI DUE BAMBINI DI 2 E 6 ANNI E MI DILETTO A CUCINARE. LA CUCINA PER ME E' UNA DELLE PASSIONI CHE DA'MAGGIORMENTE SODDISFAZIONE SIA PER CHI PREPARA I PIATTI, SIA PER CHI LI MANGIA!!