Insalata di orzo fredda ai frutti di mare.

dose per 4 persone:

250 di orzo ammollato ( vedi istruzioni del tuo orzo)

15 gamberi

2 sepppie medie

1 fetta di salmone fresco

1 cetriolo medio

1 carota media

olio evo qb

aglio fresco qb

sale qb

pepe qb

Questo primo è leggere e fresco giusto per portarlo in spiaggia, comodo da preparare la sera e portarlo via da amici o per la gita fuori porta.

Iniziamo facendo l’orzo lesso con il sale seguendo le istruzioni che avrete riportate nella vostra confezione, una volta cotto lo raffreddiamo sotto l’acqua corrente come si fa per il riso o la pasta fredda per bloccare la cottura che altrimenti con il calore andrebbe avanti facendolo scuocere.ora prendiamo le seppie già pulite e le tagliamo a pezzetti piccoli, facciamo un soffritto con l’aglio e Livio evo e mettiamo le seppie, sfumiamo con del buon vino bianco e cucinoMo per circa 10 minuti.

Sgusciamo i gamberi, con le unghie a mi’ di pizzicotto cogliamo il filo nero sul dorso e li laviamo bene, facciamo un soffritto di aglio e olio, mettiamo i gamberi, li saliamo, aggiungiamo il pepe e li cuciniamo per qualche minuto affinché prendano il loro bel colore rosato. Ora prendiamo la fetta di salmone fresco e la cuciniamo in una padella antiaderente, saliamo e mettiamo un filo di olio. Peliamo il cetriolo, faccio fette per la lunghezza e poi facciamo dei cubetti piccoli e salate. La carota invece se avete attrezzo che fa i filetti ( è un pelapatate seghettato) la tagliate così. Ora mettiamo l’orzo in una contenitore capiente , aggiungiamo tutti gli ingredienti preparati precedentemente e mescoliamo bene. Assaggiate e se caso aggiustate di sale. Se avete del prezzemolo fresco mettetecelo

buon appetito