Pizzettata per tutti i gusti

Pizzettata

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifCi sono sere in cui avete ospiti e volete offrire qualcosa di sfizioso.
Ecco, questo è proprio il momento di una pizzettata.

Il nome dice tutto: una serie di pizzette ai gusti vari, preparate in poco tempo e sfiziosissime da mangiare.

INGREDIENTI

  • Farina 500g
  • Lievito 1/2 cubetto
  • Acqua q.b.
  • Sale 3/4 di cucchiaio
  • Olio d’oliva 1/2 bicchiere

PROCEDIMENTO

Cominciamo col lavoro più lungo: impastare la base.
Partiamo dall’acqua in cui avete sciolto precedentemente il lievito.
Aggiungete mano a mano la farina, continuando a mescolare.
Vedrete che si formerà prima una sorta di pastella che poi si raddenserà.
Prima di finire tutta l’acqua, versate l’olio d’oliva ed il sale e continuate a mescolare.
Formate una pagnotta e lasciate crescere per circa 2h.

L’impasto sarà ben gonfio.
Basterà dividerlo in 4 o 5 pagnotte, dipende da quanto volete che escano grandi le vostre pizzette.

Stendetele facendo attenzione ad ottenerle tonde e mettetela su un piano infarinato a crescere per almeno mezz’ora ancora.

Preparate da parte i vari condimenti: vi darò solo qualche idea su come prepararle, perché i gusti sono potenzialmente infiniti.

  • margherita
  • napoletana
  • marinara
  • 4 formaggi
  • melanzane a funghetto e pomodorini
  • peperoni
  • zucchine
  • tonno e cipolla

E così via.

Pizzettata

Condite le vostre pizzette nei gusti che più vi piacciono, facendo attenzione a mettere i formaggi e gli ingredienti che si cuociono prima, a fine cottura.
Infornatele a 220° finché non saranno belle gonfie e brunite sotto.
Aggiungete i formaggi e accendete il grill.

Saranno ben condite, morbide e pronte da servire.

Tagliate e servite su un tagliere, cosicché i vostri ospiti possano servirsi da soli, secondo i propri gusti.

Pizzettata Pizzettata

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.