Melanzane a funghetto

melanzane a funghetto

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifUno dei contorni più tipici e più gustosi italiani, sono le melanzane a funghetto.
Molteplici sono le versioni: ci sono quelle solamente fritte, quelle stufate con l’aggiunta di pomodorini (le nostre) e quelle inondate da una marea di sugo.

Oggi faremo la versione che paradossalmente è più leggera.

INGREDIENTI

  • Una melanzana grande
  • 3 Pomodorini
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale
  • Origano (o basilico)
  • Acqua
  • Olio d’oliva

PROCEDIMENTO

Il procedimento dipende tutto dalla qualità delle vostre melanzane.
Le nostre nonne mettevano a “spurgare” le melanzane tagliate, con l’aggiunta di sale, così da far cacciare tutto quel liquido scuro e amaro che potrebbe compromettere la riuscita del nostro piatto.

Noi non lo faremo, perché siamo sicuri che le nostre melanzane non sono amare.

Cominciamo col lavarle, privarle delle parti non commestibili e tagliarle a fette.
Le fette non dovranno essere troppo sottili perché in cottura si ridurranno drasticamente e noi non vogliamo mangiare piccole melanzane, vero?

melanzane a funghetto

 

Una volta ottenute le nostre fette, tagliamo ciascuna di esse in tocchetti e lasciamole da parte.

In una padella fate riscaldare un po’ d’olio in cui avete immerso uno spicchio d’aglio.
Tagliate in quattro dei pomodorini e aggiungeteli all’olio.
Vi conviene togliere la padella dal fuoco o gli schizzi olieranno per bene tutta la vostra cucina.
Una volta che i pomodorini saranno appassiti e avranno rilasciato un po’ del loro sughetto, potete aggiungervi le melanzane che avete tagliato in precedenza.
Aggiungete sale e origano/basilico e lasciate andare per qualche minuto.
Quando si saranno ridotte, aggiungete un dito d’acqua in padella per far deglassare il fondo e farle ammorbidire bene.

Il risultato saranno delle melanzane ben saporite, morbide dentro e croccanti fuori.

melanzane a funghetto

Cosa volete di più dalla vita?

Con queste melanzane potete farci di tutto: dalla pasta, ai contorni, addirittura alla pizza!

Buon appetito
Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.