Crostata lemon curd

lemon curd

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gif

Questa crostata preparata da Jessica prevede l’aggiunta della crema lemon curd di origine anglosassone che consiste in una crema molto densa e gelatinosa al sapore di limone, di solito servita anche da sola come dessert.

Vediamo come si prepara.

INGREDIENTI per la frolla

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • Scorza di limone grattugiata 

Per il lemon curd

  • 4 limoni (il succo)
  • 2 limoni (la buccia)
  • 170 gr di zucchero
  • 90 gr di burro
  • 3 uova

PROCEDIMENTO

Iniziate preparando la frolla secondo il procedimento classico e lasciatela riposare in frigo per almeno mezz’ora.
Quindi procedete preparando il lemon curd: mescolate in un pentolino le uova, lo zucchero e il succo di limone filtrato e fate cuocere a fuoco medio-basso finché non si addenserà, sfiorando il bollore.

Togliete la crema ottenuta dal fuoco e aggiungete la scorza di limone grattugiata e il burro a pezzetti. Trasferite in una ciotola e lasciatelo intiepidire.
A questo punto la frolla sarà ben fredda e potete passare a preparare il guscio che accoglierà la nostra crema.
Stendete uno strato di frolla abbastanza spesso e sistematelo in una teglia imburrata per crostate.
Bucherellate e fate cuocere il guscio da solo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti.
Sfornatelo, riempitelo di crema e rimettete in forno per altri 30 minuti, finché la superficie sarà ben caramellata e la frolla dorata.

Lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.

lemon curd lemon curd

Buon appetito
Jessica & Cesca



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.