Bombe di patate fritte

bombe di patate

 photo Ci stiamo trasferendo_zpsuoccljns.gifTempo fa proponemmo la stessa ricetta ripiena di prosciutto e formaggio (qui), ma oggi voglio aumentare la difficoltà, nonché la bontà:

voglio riempire le bombe di patate con un miscuglio di salame di tipo cacciatorino, provola affumicata e ricotta.

Avvolgendo un ripieno più cremoso sono decisamente più complicate da friggere, dato che se non chiuse alla perfezione, potrebbe uscire della ricotta e sporcare l’olio.

INGREDIENTI

  • Farina 200g
  • Patata 1
  • Sale
  • Pepe
  • Acqua 50ml
  • Lievito 1/4 di cubetto

PROCEDIMENTO

Per prima cosa bisogna bollire le patate.
Tagliatele in cubetti piuttosto grandi e mettetela a bollire per una decina di minuti.
Se disponete di un microonde (io no perché il mio si è rotto *grr*) fate lo stesso e mettetela in una scodella con metà acqua, si cuoceranno in meno tempo.

Versate la farina ed il sale in una scodella, aggiungeteci le patate schiacciate e mescolate tutto con l’acqua tiepida in cui avete sciolto il lievito precedentemente.

Mescolate bene e aggiungete acqua o farina a seconda se l’impasto è troppo molle o troppo compatto.

Formate una pallina e lasciatela crescere almeno per un’ora e mezza.
Stendete il vostro impasto con abbondante farina e con un bicchiere ricavate dei dischi.

Da parte preparate il ripieno di ricotta, salame, provola affumicata, sale e pepe e mettetene un po’ su metà dei dischi.
Copriteli con gli altri dischi e, poggiando la bomba sulla mano, con l’altra fate dei movimenti rotatori cosicché le giunture dei due dischi vadano a sistemarsi sotto e le vostre bombe di patate appaiano completamente tonde.

Fate riscaldare dell’olio di semi in un contenitore alto e stretto e, una volta arrivato a temperatura, friggetene massimo due per volta.

Arrivate a completa doratura e scolate su carta assorbente.

bombe di patate bombe di patate



The following two tabs change content below.
Chiamatemizia

Chiamatemizia

Ciao! Mi chiamo Francesca, ma voi potete anche chiamarmi Zia. Mi piace cucinare, mangiare ed essere sempre con le mani in pasta. Adoro i rustici, le pizze e la pasta fatta in casa, ma in generale qualsiasi cosa che, quando la mordi, ti fa sentire felice.
Chiamatemizia

Ultimi post di Chiamatemizia (vedi tutti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.