Crea sito

Biscotti frollini

Da quando sono nati i miei bambini fare i biscotti è l’attività che dà inizio ai preparativi di Natale. E’ subito diventata una tradizione di famiglia e, dai pochi “esemplari” degli esordi siamo arrivati a centinaia di biscotti.
Non sono solo un goloso intermezzo ma anche un prezioso regalo che commensali, amici, parenti e conoscenti attendono ogni anno…

Ingredienti per 150 biscotti
(ma anche di più, dipende dalla forma che scegliete)

  • 500 gr. di farina 00
  • 250 di burro
  • 250 gr. di zucchero (a velo o frullato per renderlo più fine)
  • 5 tuorli
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • spezie (a scelta un cucchiaino generoso di peperonicino, cannella o vaniglia)

Procedimento

  1. Preparate la frolla mischiando la farina con il burro freddo tagliato a pezzetti (se avete un robot da cucina meglio, non rischierete di scaldare troppo l’impasto).
  2. Ottenete un composto sabbioso, trasferitelo su un piano di lavoro e aggiungete lo zucchero, i tuorli e il lievito.
  3. Aggiungete la cannella, il peperoncino o altre spezie di vostro gusto.
  4. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.
  5. Riponete in frigo per 1 ora almeno.
  6. Riprendete la frolla, stendetela su un piano infarinato, tiratela con il mattarello e cominciate a ricavare le forme dei biscotti, avendo cura di cambiare forma a seconda del gusto (per noi è ormai tradizione fare le stelline “piccanti”, i fiori alla cannella e le “macchie” alla vaniglia).
  7. Disponete i biscotti su una teglia rivestita di carta forno e fate cuocere a 180 gradi per 12-15 minuti in forno già caldo. Impastate e tirate nuovamente gli avanzi fino ad esaurimento della frolla.
  8. Trasferite i biscotti su un piatto, quando saranno freddi conservateli in una scatola di latta.