Crea sito

Torta cuor di panna al pistacchio

La torta cuor di panna al pistacchio è una torta gelato furba, golosa e facilissima da preparare.
Una base di biscotti e granella di pistacchi con due strati di gelato, uno al pistacchio e uno alla panna, ingolositi da una decorazione di crema e granella di pistacchi: una torta scenografica e irresistibile, perfetta per tutte le occasioni.
Leggete come fare la torta cuor di panna al pistacchio con la ricetta facile che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

torta cuor di panna al pistacchio gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni6 – 8 porzioni
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gbiscotti secchi (tipo Digestive)
  • 100 gburro
  • 230 mlpanna fresca liquida
  • 150 glatte condensato (clicca per la ricetta facile per farlo in casa)
  • 30 ggranella di pistacchi (+ quella per la decorazione della torta)
  • 50 gcrema spalmabile al pistacchio (+ un cucchiaio per la decorazione della torta)

Preparazione della torta cuor di panna al pistacchio

  1. Tritate i biscotti nel mixer con il burro ammorbidito a tocchetti e 30 g di granella di pistacchio.

    Rivestite di carta da forno il fondo di una tortiera a cerchio apribile da 20 cm di diametro. Versateci il composto di burro e biscotti, distribuendolo, compattandolo e livellandolo col dorso di un cucchiaio.

    Mettete la tortiera in freezer per quindici minuti.

  2. Nel frattempo, in una capiente ciotola montate a neve la panna fresca liquida ben fredda di frigorifero con le fruste elettriche.

    Aggiungete il latte condensato a filo, senza smettere di montare con le fruste elettriche.

    Dividete il composto in due parti uguali e aggiungete 50 g di crema spalmabile al pistacchio a una delle due metà, mescolando a fondo con una spatola e movimenti delicati dal basso verso l’alto.

  3. Versate la parte di farcitura con la crema spalmabile al pistacchio sul fondo di biscotti.

    Mettete la parte di crema con solo panna e latte condensato in una tasca da pasticcere con bocchetta larga a stella e distribuitela sulla crema al pistacchio a ciuffi, coprendola completamente.

    Richiudete la tortiera con della pellicola per alimenti

    e mettetela in freezer per almeno sei, sette ore.

  4. Trascorso il tempo di riposo riprendete la tortiera e trasferite la torta su di un piatto da portata.

    Mettete un cucchiaio di crema spalmabile da pistacchio in un conetto di carta (o in una siringa da pasticcere) e decorate la superficie della torta.

    Completate con un po’ di granella di pistacchi e servite la vostra torta cuor di panna al pistacchio.

    Chez Bibia

Note

Non perderti la raccolta di ricette Torte senza cottura con tante golose idee, facili e irresistibili: la trovi cliccando QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, senza perdertene più nemmeno una, segui e diventa fan della mia pagina su facebook: ti basta solo cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.