Crea sito

Taralli dolci al vino bianco

I taralli dolci al vino bianco sono dei golosi biscotti, facili da fare e irresistibili.
Senza uova, latte o burro, di origine contadina, sono perfetti come spezza fame, da intingere nel caffè, nel tè, e perfino nel latte! Il vino nell’impasto, che evapora durante la cottura, rendendo questi biscotti adatti anche ai più piccoli, li conferisce un gusto unico e delizioso.
Leggete come fare i taralli dolci al vino bianco con la ricetta facile che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

taralli dolci al vino bianco gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni30 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 80 gzucchero (+ quello per decorare i taralli)
  • 80 mlvino bianco
  • 80 mlolio extravergine d’oliva
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci

Preparazione dei taralli dolci al vino bianco

  1. In una capiente ciotola mescolate la farina, gli 80 g di zucchero e il lievito in polvere per dolci.

    Fate un vuoto al centro e versateci l’olio extra vergine di oliva, iniziando ad impastare con una forchetta.

    Unite anche il vino bianco, continuando ad impastare con la forchetta fino a quando i liquidi non si saranno assorbiti tutti, quindi passate ad impastare con le mani fino a quando non otterrete un composto liscio e sodo.

  2. Formate un panetto, avvolgetelo in un po’ di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per trenta minuti.

    Trascorso questo tempo disponete un po’ di zucchero in una ciotolina.

    Riprendete l’impasto e formate dei filoncini di un centimetro di diametro e dieci centimetri di lunghezza.

    Richiudeteli facendo combaciare le estremità e formando un anello.

  3. Passateli nello zucchero e disponeteli su di una teglia rivestita di carta da forno, tenendoli leggermente distanziati.

    Cuocete in forno caldo, a 160° in modalità statica, per venti, venticinque minuti fino a quando non saranno leggermente dorati.

    Sfornateli e lasciateli raffredda completamente su di una gratella.

    Conservate i vostri taralli dolci al vino bianco in un contenitore di latta o a chiusura ermetica.

    Chez Bibia

Note

Scopri anche le altre ricette di biscotti di questo blog cliccando QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, segui e diventa fan della mia pagina su facebook: ti basta solo cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.