Crea sito

Seppie con rucola, pinoli e olive

Le seppie con rucola, pinoli e olive sono un delizioso ed originale secondo piatto a base di pesce, semplicissimo da fare e di grande effetto.

Adatte a tutte le occasioni durante le quali vogliamo far colpo sui nostri ospiti con un’autentico piatto da ristorante, le seppie con rucola, pinoli e olive sono una vera delizia che non deluderà nessuno e…. vedrete quanti complimenti con poco sforzo!

Ingredienti:

4 SEPPIE MEDIE

20 OLIVE NERE DENOCCIOLATE

10 gr di PINOLI

4 cucchiai di OLIO EVO

1 spicchio di AGLIO

2 cucchiai di VINO BIANCO SECCO

50 gr di RUCOLA

SALE q.b.

Procedimento

Pulite le seppie (se non sapete come fare cliccate qui, o acquistatele già pulite presso la vostra pescheria di fiducia).

Tagliatele a tocchetti.

In una padella antiaderente larga versate l’olio, fatelo riscaldare e aggiungete l’aglio.

Unite i tocchetti di seppia e fateli insaporire.

Sfumate col vino e unite le olive i pinoli e da ultimo la rucola e il sale.

Lasciate cuocere con coperchio per una ventina di minuti, fino a che il sughetto che si sarà creato non sarà evaporato e le seppie un po’ rosolate.

Servite tiepide.

Buon appetito con le vostre seppie con rucola, pinoli e olive!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

2 Risposte a “Seppie con rucola, pinoli e olive”

    1. Nn so per la pentola a pressione, ma anche in quella normale nn ci vuole molto… Io le ho preparate ieri e io e mio marito ci siamo leccati anche il piatto… Accostamenti originali, nn trovi? 🙂
      Un saluto e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.