Crea sito

Polpette di ceci

Le polpette di ceci sono un gustoso secondo piatto o antipasto, facile da preparare e molto sfizioso.
Profumate ed invitanti, sono irresistibili calde, una maniera alternativa per gustare i ceci, perfette per far mangiare i legumi anche ai più piccoli.
Leggete come fare le polpette di ceci con la ricetta che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

polpette di ceci gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 240 gCeci precotti
  • 50 gPecorino (grattugiato)
  • Pangrattato
  • 1Uovo
  • Mezzo spicchioAglio
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Olio (per friggere)

Preparazione

  1. Scolate bene i ceci e metteteli nel mixer con l’aglio, un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine di oliva.

  2. Frullateli fino ad ottenere una crema densa, aggiungendo all’occorrenza qualche cucchiaio di acqua.

  3. Trasferite la crema in una ciotola e aggiungete il formaggio grattugiato, 20 g di pangrattato e l’uovo ed impastate.

    Formate delle polpette e passatele nel pangrattato.

  4. Scaldate abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggetevi le vostre polpette di ceci, rigirandole da tutti i lati, fino a doratura.

    Prelevatele con un mestolo forato e fatele asciugare dell’olio in eccesso posizionandole su di un piatto rivestito di carta per fritti o carta assorbente da cucina.

    Servitele ben calde.

    Chez Bibia

Note

Non perderti la raccolta di ricette Piovono Polpette con tante idee facili e sfiziose: la trovi cliccando QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, diventa fan della mia pagina su facebook: basta cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.