Crea sito

Patate riso e cozze

Patate riso e cozze è un tipico piatto della tradizione pugliese a base di ingredienti tipici tradizionali della zona.
Questo piatto viene preparato in tutta la regione in vario modo, secondo la propria ricetta di famiglia, partendo in ogni caso da ingredienti a crudo che cuociono tutti insieme in forno. La versione di patate riso e cozze che vi presento è quella della tiella (o tiedda) barese, che si prepara con i pomodorini (a Taranto, ad esempio, si aggiungono anche le zucchine a questa preparazione).
Leggete come fare patate riso e cozze con la ricetta che trovate di seguito, subito dopo la foto 😉

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCozze
  • 600 gPatate
  • 300 gPomodorini
  • 300 gRiso
  • 1Cipolla bianca
  • 2 spicchiAglio
  • Prezzemolo
  • Parmigiano grattugiato
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite le cozze eliminando i filamenti e strofinandole con una retina per eliminare le impurità. Sciacquatele abbondantemente sotto l’acqua corrente.

  2. Apritele con un coltellino (avendo cura di conservare l’acqua presente in ogni cozza in una ciotolina) partendo dalla punta e girando intorno al bordo, staccando delicatamente il frutto dalla parte superiore, lasciandolo sulla valva inferiore e staccando infine quella superiore.

  3. Pelate le patate e tagliatele a rondelle sottili, mettendole in una ciotola con acqua fredda. Lavate i pomodorini e tagliateli in due o affettateli. Affettate finemente anche la cipolla e pulite e tritate il prezzemolo.

  4. In una pirofila mettete qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, la cipolla affettata e l’aglio tritato. Coprite con uno strato di patate e metà dei pomodorini.

  5. Aggiungete poco sale, un po’ di prezzemolo tritato e disponete uno strato di cozze. Distribuite il riso, quindi fate un nuovo strato di patate.

  6. Aggiungete l’acqua delle cozze che avrete filtrato partendo da un angolo della teglia e poi tanta acqua quanto basta perché il livello dei liquidi si fermi sotto lo strato di patate superiore.

  7. Aggiungete i pomodori rimasti, il prezzemolo tritato e un filo di olio extra vergine di oliva.

  8. Cospargete la superficie di parmigiano grattugiato e poi di pangrattato, e infornate in forno caldo a 200° per un’ora. Il tempo di conservazione di patate riso e cozze, se dovesse avanzare o se lo preparate in anticipo, è di un giorno in frigorifero, avendo cura di riscaldarlo pochi minuti in forno prima di servirlo.

    Chez Bibia

Note

Scopri altre ricette con le cozze QUI.

Seguimi su facebook aggiungendo il tuo “mi piace” QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.