Crea sito

Albero di panbrioche salato

L’albero di panbrioche salato è un irresistibile antipasto per le feste di sofficissime palline di panbrioche ripiene, perfetto anche come centro tavola.
Scenografico e buonissimo, nella ricetta che segue prevede un ripieno semplice a base di prosciutto cotto e scamorza, che potete sostituire secondo i vostri gusti con altri salumi o formaggi.
Potete preparalo anche il giorno prima: conservandolo su di un vassoio e richiudendolo con della pellicola per alimenti rimarrà morbido e irresistibile.
Leggete come fare l’albero di panbrioche salato con la ricetta facile che trovate di seguito, come al solito, subito dopo la foto 😉

albero di panbrioche salato gp
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni26 palline
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 190 gfarina 00
  • 190 gfarina 0
  • 30 gzucchero
  • 1tuorlo
  • 25 mlolio extravergine d’oliva
  • 180 mllatte
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1 cucchiainosale
  • 100 gprosciutto cotto (a dadini)
  • 100 gscamorza
  • 1uovo

Preparazione dell’albero di panbrioche salato

  1. In una capiente ciotola mescolate i due tipi di farina e lo zucchero con il lievito sbriciolato.

    Fate un vuoto al centro e aggiungete il tuorlo e l’olio extra vergine di oliva e iniziate da impastare con una forchetta, mescolando dal centro verso l’esterno, incorporando man mano le farine e unendo il latte a filo.

  2. Quando tutti i liquidi saranno assorbiti, trasferitevi su di un piano di lavoro e impastate a mano fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi incorporate anche il sale e impastate fino a quando il vostro impasto non sarà ben liscio.

    Formate una palla, oleate una ciotola e disponetevi l’impasto, spennellando anche la superficie di questo con l’olio, quindi coprite la ciotola con della pellicola per alimenti e lasciate lievitare tutto per un’ora, fino al raddoppio.

  3. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto.

    Staccate dei pezzetti da circa 25 g l’uno (otterrete 26 pezzi), formate delle palline e stendetele su di un piano di lavoro formando dei dischi da pochi millimetri di spessore.

    Disponete qualche cubetto di prosciutto e qualche cubetto di scamorza al centro del disco, quindi richiudetelo, premendo bene i bordi e riformate le palline.

    Rivestite una teglia con della carta da forno e disponete le palline, tenendole leggermente distanziate, a formare il vostro albero di panbrioche salato: una pallina in cima, poi due, poi tre, ecc. fino a sei, poi una fila da tre disposta sotto il centro di quella da sei e poi una da due.

    Coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per un’altra ora.

  4. Dopo questa seconda lievitazione accendete il forno in modalità statica a 180°.

    Sbattete l’uovo in una ciotolina e spennellatelo sulle palline dell’albero di panbrioche.

    Infornate per una ventina di minuti, fino a doratura, sul ripiano medio basso del forno.

    Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servirlo.

    Chez Bibia

Note

Non perderti la raccolta Antipasti di Natale con tante idee sfiziose e facili per le feste: la trovi cliccando QUI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle mie ricette, segui e diventa fan della mia pagina su facebook: ti basta solo cliccare QUI e aggiungere il tuo “Mi piace” alla pagina 😉

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da chezbibia

Chez Bibia è il blog di cucina di Fabiola, mamma, moglie e casalinga, grande appassionata di cucina che adora raccontare le ricette provate o improvvisate, testate dalle sue bimbe e da suo marito (tutti vivi e in ottima salute!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.