Le ricette di Dora

Crocchette di patate prosciutto e mozzarella in friggitrice ad aria

Le crocchette sono un antipasto sfizioso, tipico della cucina italiana. Spesso ordinate in pizzeria prima della pizza, per stuzzicare, morbide, golose e piacciono a tutti, grandi e piccini.

Hanno una panatura croccante e dorata ed un ripieno morbido che conquista tutti, e possiamo personalizzarle con gli ingredienti che più ci piacciono. Questa versione delle crocchette di patate prevede l’aggiunta della mozzarella e del prosciutto cotto nell’impasto.

E per farla più light, cottura in friggitrice ad aria.

Crocchette prosciutto e mozzarella in friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura ad aria
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

400 g patate
1 uovo
1 confezione prosciutto cotto a dadini
1 mozzarella
1 pizzico sale
q.b. noce moscata
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
q.b. pangrattato
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Friggitrice ad aria
oppure Forno
Ciotola
Piatto
Spruzzino per olio

Passaggi

Per preparare le crocchette, per prima cosa pela le patate. Adagiale in una pentola con acqua e cuoci finché si lessano. Se vuoi puoi anche lessarle nel microonde.

Scola e schiaccia con l’aiuto di una forchetta, o se lo hai anche uno schiacciapatate. Fai raffreddare dieci minuti.

Trascorso questo tempo versa nelle patate l’uovo e il parmigiano e inizia a mescolare. Poi incorpora il prosciutto cotto, la noce moscata e il sale.

Preleva in po’ di intruglio con la mano e poni al centro un pezzetto di mozzarella. Racchiudi il tutto e conferisci la classica forma affusolata (ma le puoi fate anche tonde, saranno comunque graditissime).

A questo punto fai una passata nel pangrattato ricoprendo tutti i lati. Disponi le tue crocchette sulla griglia della friggitrice ad aria, io ho il modello a fornetto, ma va benissimo anche quella a cestello. Fai un paio di spruzzi di olio su ogni crocchetta.

Ora in friggitrice ad aria, saranno sufficienti 20 minuti a 200 gradi, girando a metà cottura.

Ecco le crocchette pronte per essere servite. Buon appetito.

Se dovessero avanzare ( e dico un se molto grande), potete conservarle in frigo in un piatto ricoperto di pellicola alimentare per due giorni.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.