Crea sito

Verza e salsiccia

La verza con la salsiccia è un grande classico della cucina invernale. Un piatto strepitoso, non di certo leggero, ma perfetta per una cena o per una coccola golosa! La verza viene stufata e cotta con la salsiccia all’interno che rilascia il suo sapore alle verze. Non vi dico che roba!!!! La preparazione è piuttosto semplice anche se lunga. Uno dei segreti è la qualità della materia prima, salsicce strepitose e verze di qualità. Io uso la verza moretta, più dolce, che piace anche ai bambini.

verza-e-salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cipolla bianca
  • 20 mlolio extravergine d’oliva
  • 1cavolo verza (piccola)
  • q.b.sale e pepe
  • 20 mlaceto di mele
  • 4salsicce

Preparazione della verza e salsiccia

  1. verza-e-salsiccia

    Iniziamo prendendo le foglie della verza e le laviamo accuratamente. Successivamente togliamo la costa centrale dalle foglie più grandi e tagliamo la parte più tenera a striscioline sottili. In un tegame facciamo un soffritto di cipolla e olio, appena la cipolla inizia ad appassire aggiungiamo la verza, mescoliamo per alcuni minuti e poi copriamo la verza a filo con dell’acqua calda. Regoliamo di sale e pepe e lasciamo stufare per un’ ora circa a fuoco lento.

  2. verza-e-salsiccia

    Successivamente aggiungiamo le salsicce e lasciamo cuocere per un’altra ora. Quando mancano 10 minuti ad ultimare la cottura sfumate con l’aceto di mele. Infine servite e buon appetito!

Ed infine…

Ammetto di aver un piccolo segreto, io utilizzo delle salsicce aromatizzate alla cipolla e ai peperoni che trovo da un piccolo produttore in un paesino vicino a casa. E per la verza ho preferito la moretta, dolce e aromatica allo stesso tempo, ma potete tranquillamente usare la classica, l risultato è comunque perfetto.

Un’abbinamento che scalda il cuore e lo stomaco!

Ora vi saluto, vi auguro una splendida giornata!

Vi ricordo di seguirmi sui social e su Cookpad, se vuoi continuare a sbirciare nella mia cucina clicca QUI per tornare alla home.

/ 5
Grazie per aver votato!