Crea sito

Sformato di sardine

Ed ecco lo sformato di sardine, un piatto ricco, sia per la nostra salute che per il nostro portafoglio. Le sardine fanno parte del pesce azzurro e come tale hanno ottime proprietà. Ricche di proteine nobili e acidi grassi sani cioè, quelli che apportano gli omega 3, importantissimi per scongiurare le malattie del sistema cardiocircolatorio. Da sempre considerato cibo povero è un concentrato di gusto oltre che di salute. Si trovano ad un prezzo veramente basso e sono veloci da preparare. Io le ho comperate da pulire (2,40€ al kg) ma si trovano anche già sfilettate (14,90€ al kg). La tecnica per sfilettarle non è difficilissima, sotto ve la mostro passo per passo!

sformato-di-sardine
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgsardine
  • 45 gpangrattato
  • 5 gprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2limone (scorza)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione dello sformato di sardine

  1. pulire-eviscerare

    Per pulire le sardine bisogna innanzitutto lavarle. Facendo una leggera pressione sulla testa toglierla entrando con il dito indice nella pancia. Così facendo eviscerate la sardina. Successivamente, con il pollice massaggiate la colonna vertebrale staccando leggermente le spine dalla carne, prendete la spina dalla parte della testa e toglietela con delicatezza. In questo modo i due filetti rimangono senza spine ma restano uniti tra di loro aperti a libro.

  2. preparazione

    Ora sciacquate e tamponate le sardine con un foglio di carta assorbente. Poi tritate lo spicchio d’aglio privato dell’anima con il prezzemolo ed unitelo al pangrattato. Regolate di sale e pepe e, con una grattugia, aggiungete la scorda del limone.

  3. sformato-di-sardine

    Ora componiamo il tutto. In una pirofila versiamo un filo d’ olio d’oliva, mettiamo uno strato di sardine, cospargiamo di pangrattato e finiamo con un filo d’olio. Successivamente facciamo un’altro strato di sardine e pangrattato. Finiamo sempre con un filo d’olio. Informiamo a forno caldo a 180° per circa 15 minuti. Servite caldo e buon appetito!!!

Ed infine…

I bambini preferiscono la sardina in versione fritta, quelle che preparo quando faccio le Sardelle in Saor, io le adoro in ogni modo!!! Con un’ insalata mista o con dei Zucchini Veloci al Forno, sono un pasto anche molto leggero.

Lo sformato di sardine sono un’ottimo piatto completo. Perfetto come secondo, ma in mono porzioni può essere proposto anche come antipasto.

Ricorda che trovi tutti i miei piatti anche su Cookpad.

/ 5
Grazie per aver votato!