Crea sito

Rose di mela e crema leggera

Le rose di mele sono state un must nel web un paio di anni fa. Facili da preparare, belle esteticamente e anche buonissime. Personalizzabili a piacere, servite da sole o accompagnate. Avevo dimenticato questa ricetta ma ieri, quando ritrovo la pasta fillo in frigorifero, mi tornano in mente! Una crema pasticcera calda e leggera ad accompagnare ed il gioco è fatto! Ecco le rose di mela e crema leggera!

rose-di-mela-e-crema-leggera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 foglipasta fillo
  • 1mela
  • 2 cucchiaiconfettura di fragole
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 250 mllatte
  • 1arancia (non trattata)
  • 20 gamido di mais (maizena)

Preparazione rose di mela con crema leggera

  1. rose-di-mela-con-crema-leggera

    Iniziamo preparando le rose di pasta fillo. Tagliamo a metà per la lunghezza della pasta fillo e ricaviamo delle strisce. A parte tagliamo la mela a fette sottili e le cuociamo velocemente con 50 g di zucchero presi dal totale. Dovranno diventare morbide ma non si devono rompere.

  2. crema-pasticcera

    Sovrapponiamo due strisce di pasta fillo spennellandole con la confettura di fragole. Poi disponiamo le fette di mele, chiudiamo la striscia di pasta ed infine arrotoliamo la nostra rosellina. Mettiamo le rose nei stampi da muffin per mantenerle in forma. Cuociamo a forno caldo per 30 minuti circa a 180°. Nel frattempo prepariamo le crema pasticcera. In una ciotola uniamo l’uovo, lo zucchero e l’amido di mais.

  3. rose-di-mela-con-crema-leggera

    Lavoriamo velocemente con una forchetta per ottenere un composto leggermente spumoso. A parte, in un pentolino, scaldiamo il latte con la buccia dell’arancia. Quando sarà caldo ma non ancora bollente togliamo il latte dal fuoco e lo aggiungiamo a filo, filtrandolo, all’uovo sbattuto. Rimettiamo sul fuoco e portiamo a bollore. Quando sarà ben addensata togliamo la crema dal fuoco. Infine serviamo la nostra rosa di pasta fillo con la crema pasticcera e spolveriamo di zucchero a velo. Buon Appetito!

Ed infine…

Ho preparato questo dolcetto in una giornata in cui non ero proprio in forma. Vi assicuro che mi sono sentita subito meglio. Servito tiepido il tutto risulta ancora più buono. Una vera coccola. Potete comunque sostituire a pasta fillo con la pasta sfoglia, saranno ancora più facili da preparare!

Leggi tutte le ricetta con la pasta fillo cliccando QUI!

Ti ricordo che le mie ricette sono anche su Cookpad!

/ 5
Grazie per aver votato!