Riso e piselli o risi e bisi

Un piatto tipicamente primaverile perché la tradizione vuole che si prepari con piselli freschi raccolti dall’orto. Il riso e piselli (o risi e bisi) è un piatto di origine povera, contadina. Non è un risotto, non è una minestra, ma una densità di mezzo. Ogni famiglia ha la sua ricetta e i suoi trucchi per farla e oggi vi svelo i segreti per una risi e bisi saporita, con zero spreco, e buonissima come ricetta originale vuole! Uno dei segreti è il brodo con cui viene bagnata, e cioè un brodo vegetale a base degli stessi baccelli del piselli. Ma vediamo la ricetta.

riso-e-piselli-o-risi-e-bisi

Ingredienti per il brodo vegetale:

  • I Baccelli di 1 kg di Piselli
  • 1 Carota piccola
  • 1 Cipolla
  • 1/2 gambo di Sedano
  • Acqua
  • Sale grosso

Ingredienti per il riso:

  • 320 g di riso Carnaroli o Vialone nano
  • 1/2 Scalogno o Cipolla
  • Olio d’oliva
  • I Piselli ricavati da 1 kg di prodotto
  • Parmigiano grattugiato
  • Prezzemolo tritato

Iniziamo sgranando i piselli, metteremo da parte i baccelli, senza buttarli, e nel frattempo laviamo i piselli stessi. Successivamente laviamo accuratamente anche i baccelli.

riso-e-piselli
bambini all’opera a sgranare i piselli

Ora prepariamo il brodo di baccelli. In una pentola molto capiente mettete la carota, il sedano e la cipolla ed infine i baccelli. Copriamo con l’acqua e lasciamo cuocere. Ci vorrà almeno un’ora e mezza di cottura. Frullate il tutto o con un mixer ad immersione o con il passa verdure. Se usate il mixer ad immersione, come faccio io, successivamente dovrete filtrare il brodo ottenuto.

brodo-vegetale-di-baccelli

Ora iniziamo la preparazione vera e propria dei risi e bisi. In una pentola fate soffriggere il mezzo scalogno tritato con l’olio d’oliva, aggiungete i piselli e il brodo a coprire. Lasciate cuocere per circa 10 minuti. Ora aggiungete il riso e ancora brodo, si deve mantenere il tutto ben bagnato. Cuocete il riso il tempo indicato nella confezione, se necessario regolate di sale e continuate ad aggiungere brodo mescolando continuamente.

riso-e-piselli-o-risi-e-bisi

Quando sarà cotto aggiungete fuori dal fuoco il parmigiano grattugiato e una spolverata di prezzemolo tritato.
Servire bollente e buon appetito!

risi-e-bisi-o-riso-e-piselli

Ed infine…

La densità del riso e piselli o risi e bisi è molto personale, la quantità di brodo dipende molto dalla capacità di assorbimento del riso. Il brodo filtrato avanzato non buttarlo, potete usarlo come base per altre minestre.

Come ogni ricetta tipica ci sono molteplici sfumature, chi usa il burro al posto dell’olio o fa il soffritto con un po’ di pancetta. Inoltre nel brodo c’è chi usa quello di gallina al posto del brodo vegetale. Insomma ogni famiglia la sua variante. Io preferisco questa versione, che è pure vegetariana, quindi perfetta se avete commensali che seguono questo regime alimentare.

Esiste anche la versione speedy, cioè con i piselli surgelati e un brodo vegetale classico o addirittura con il dado vegetale o di carne (leggi la ricetta del dado di carne qui).
Ammetto che durante l’anno faccio anch’io la versione speedy, anche perché i bambini adorano questo piatto, ma la ricetta originale è tutta un’altra storia. Provare per credere!

Segui tutte le mie ricette sui social, mi trovi su Instagram e su Facebook, e se le provi lascia un commento! Per qualsiasi domanda non esitare a scrivermi, ti risponderò in breve tempo… bambini permettendo! Intanto ti auguro una felice giornata! Alla prossima! Ciao Ciao!

Precedente Plumcake salato patate e prosciutto Successivo Biancomangiare