Ragù di salvia

ragù-di-salvia

Mi ritrovo con un’eccesso di salvia e non so cosa farne, non ho voglia di friggere e quindi mi metto a cercare su Internet una ricetta che stimoli la mia pancia! Trovo questo fantastico ragù di salvia (qui) che si prepara con solo tre ingredienti in meno di due minuti!!! Vegano, saporito, veramente buono! Così comincio!

Ma visto che fare solo il sugo mi sembrava troppo semplice ho pensato di fare anche la Pasta Fresca. Il formato? Le trofie! Così comincio…poi un pannolino da cambiare, un litigio tra fratelli da sedare, Gioele che prende tutte le trofie che ho fatto e ne fa’ una palla unica… insomma arriva ora di cena e devo abbandonare l’opera a metà. Così le trofie le ho condite con del pomodoro per i bambini e, per me e mio marito, ho tirato (con la nonna papera) delle semplici fettuccine. Ritengo comunque che le trofie si sarebbero sposate meglio con il nostro sugo!

Ingredienti:

  • 30 foglie di Salvia
  • 80 g di Mandorle da sbucciare
  • Olio evo
  • 300 g di Pasta

Lavate ed asciugate le foglie di salvia. Mettetele in un mixer con le mandorle e tritate il tutto. In una padella mettete abbondante olio d’oliva aggiungete il trito e fate soffriggere per due minuti.

ragù-di-salvia

Nel frattempo calate la pasta e fatela cuocere, scolatela quando manca un minuto ad ultimare la cottura. Fate saltare la pasta nella padella con il sugo e servite. Buon appetito!

Ed infine…

Velocissimo e buonissimo il ragù di salvia è stata una vera rivelazione! Io che non sono vegana ho aggiunto un po’ di parmigiano grattugiato che secondo me ci sta benissimo. Avrei preferito un formato di pasta più corto, voi potete comunque usare della pasta secca comune.

Devo dire che, anche le trofie al pomodoro dei bambini sono state buone… insomma in qualche modo è andata anche oggi!

trofie-al-pomodoro

Continuate a seguirmi su Facebook e su Instagram. Commentate le ricette e condividetele! Grazie mille e alla prossima!