Crea sito

Porro e radicchio gratinati

Oggi facciamo un contorno saporito e goloso, facile da preparare e dal successo assicurato! Porro e radicchio gratinati è una ricetta, leggermente rielaborata, del mio datore di lavoro Daniele. Non sono una grande amante del porro e non lo sfrutto tantissimo in cucina. Quando mi ha suggerito di provare questa ricetta non ero molto convinta, per questo ho aggiunto il radicchio… mal che andasse mi mangiavo solo quello! Invece sono stata piacevolmente sorpresa del risultato tanto da proporlo anche a voi! Pochi ingredienti, prodotti genuini per un risultato assicurato!

porro-e-radicchio-gratinati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1porro (grande)
  • 5radicchio (rosso Verona)
  • q.b.pangrattato
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione di Porro e radicchio gratinati

  1. porro-e-radicchio-gratinati

    Per iniziare laviamo accuratamente il porro e lo tagliamo a fette non troppo sottili, di circa 2 cm. Mettiamo una pentola con acqua sul fuoco e portiamo a bollore, caliamo le rondelle e lasciamo cuocere per 5 minuti. Dopodiché le scoliamo e andremo a disporli su di una teglia. Nel frattempo laviamo il radicchio e lo tagliamo a spicchi che andremo a sistemare nella teglia con il porro.

  2. porro-e-radicchio-gratinati

    Spolveriamo il tutto con pangrattato, saliamo e pepiamo a piacere, e finiamo con un filo d’olio. Facciamo cuocere in forno caldo a 180° per 20 minuti circa o fino a quando la superficie non risulterà ben gratinata. Servite caldo e buon appetito!

Ed infine…

Potete arricchire il vostro pangrattato con formaggio grattugiato o erbe aromatiche varie per un risultato ancora più saporito!!! Un perfetto contorno da abbinare alla carne, formaggi oppure le uova!

Piccola nota personale, sulle foto ci sono le presine lavorate ad uncinetto da mia nonna Rosa, che conservo con grande amore!

Trovi questo piatto anche sui social e su Cookpad!

/ 5
Grazie per aver votato!