Crea sito

Polpette ceci patate e carote

Le polpette di ceci patate e carote sono una ricetta facilissima, a casa ha riscosso un sacco di successo, pensate che mio marito ne ha mangiate 9! Apprezzate da tutti senza nessun commento di genere. Del resto la polpetta è sempre vincente! In questo caso la patata crea un’effetto misto a crocchetta, la carota dona un tocco di colore e i ceci… sono l’ingrediente segreto!
La ricetta arriva dalla mia amica Simona di -chicchi di sorriso- che trovate su Cookpad. Lei aveva proposto questa ricetta durante la nostra avventura sulla pagina Facebook “Mamme e ricette”. Una ricetta favolosa a cui ho aggiunto solo una carota.

polpette-ceci-patate-carote
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni30 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1carota
  • 2patate
  • 230 gceci in scatola (sgocciolati)
  • 20 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.pangrattato
  • 1 pizzicosale
  • q.b.erbe aromatiche
  • q.b.spezie (a piacere)

Preparazione delle polpette ceci patate e carote

  1. polpette-ceci-patate-carote

    Sbucciate le patate e la carota, mettetele in una pentola capiente con acqua a cuocere fino a quando, bucandole con i rebbi di una forchetta, non risulteranno morbide. Nel frattempo scoliamo i ceci dal liquido di vegetazione, saliamo e aggiungiamo un po’ di erbe aromatiche e spezie a piacere (io origano secco e paprika dolce). Frulliamo fino ad ottenere una bella crema, se risulta troppo secca possiamo aggiungere del liquido di cottura delle verdure.

    Aggiungiamo il parmigiano grattugiato e mescoliamo.

  2. polette-ceci-patate-e-carote

    Quando le verdure sono cotte, le togliamo dall’acqua e le schiacciamo con un schiacciapatate, amalgamiamo con i ceci fino ad ottenere un composto omogeneo. Se troppo bagnato aggiungiamo del pangrattato.

    Ora formiamo delle palline, le passiamo nel pangrattato e le possiamo su una teglia. Versiamo un filo d’olio e cuociamo a 200° in forno statico per circa 15 minuti. Buon appetito!

Ed infine…

Io cucino le verdure già sbucciate perché poi l’acqua di cottura resta a mia disposizione per una minestra ai bambini (mio figlio Gioele adora le minestre). Non buttate l’acqua di conservazione dei ceci!!! Domani una ricetta dove useremo proprio l’acquafaba!

Se volete continuare a curiosare tre i miei piatti clicca QUI per tornare alla home!

/ 5
Grazie per aver votato!