Crea sito

Pane all’alga spirulina

Come potevo non provare quello che ora viene considerato il più grande super food, cioè l’alimento più completo e adatto alla nutrizione umana. Tra le sue doti l’alga spirulina vanta effetti antiossidanti, antinfiammatori, dimagrante, anticolesterolo e tantissime altre cose… non tutte ancora confermate dagli studi. L’alga spirulina che prende il nome dalla sua forma a spirale è considerata essenziale nell’alimentazione vegana perché buona fornitrice di proteine. Inoltre, cosa che interessava maggiormente me, un colorante alimentare naturale strepitoso! Dopo questa premessa potevo non provarla?!?!?! Oggi facciamo il pane all’alga spirulina.
Vi avviso già che questo ingrediente ha un prezzo piuttosto elevato.

pane-allalga-spirulina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 glatte
  • 5 glievito di birra secco
  • 20 gmiele di acacia
  • 5 galga spirulina
  • 500 gfarina 0
  • 50 golio di oliva
  • 10 gsale
  • q.b.semi di sesamo

Preparazione del pane all’alga spirulina

  1. pane-allalga-spirulina

    Sciogliete il lievito con il miele in 50 ml di latte preso dal totale. Nel frattempo in una ciotola capiente mettete la farina e l’alga spirulina. Aggiungete l’olio, il latte con il lievito ed incominciate con un mestolo, aggiungete il sale e il restante latte, sempre impastando. Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e lavorate l’impasto, fino ad ottenere un panetto uniforme. Mettete a lievitare coperto da pellicola fino al raddoppio del suo volume.

  2. pane-all'alga-spirulina

    Riprendete l’impasto e lo lavoriamo delicatamente, dividiamo in 8 parti e formiamo dei paninetti. Spennelliamo la superficie con il latte ed aggiungiamo i semi di sesamo. Lasciamo riposare ancora mezz’ora. Ora inforniamo a 180° per 20 minuti circa. Lasciate raffreddare su una gratella e servite! Buon appetito!

Ed infine…

Personalmente non amo particolarmente il sapore di quest’alga, a mio marito e ai bambini è piaciuta. Invece adoro il colore verde quasi blu che dona agli alimenti!

Per una versione di questi panini completamente vegana basterà sostituire il latte con uno vegetale ed il miele con il sciroppo d’acero. Si può fare anche una versione semi integrale sostituendo 200 g di farina presa dal totale con farina integrale.

Questi panini sono ottimi per essere farciti, il loro colore è molto intrigante e attira anche i più piccoli. Questa e altre ricette di pane le trovate sulla sezione La Panetteria. Vi ricordo che trovate tutte le mie ricette anche su Cookpad e sui social.

/ 5
Grazie per aver votato!