Crea sito

Pane alla zucca

pane-alla-zucca

Con un pezzetto di zucca che mi avanzava dalla preparazione delle Lunette di Zucca e Gorgonzola, non potevo esonerarmi dal preparare il pane alla zucca! Un pane dal colore giallo intenso e un sapore straordinario ottimo da mangiare al naturale o per farne degli eleganti crostini. La preparazione è abbastanza facile, soprattutto se provvisti di un’impastatrice o un robot da cucina, altrimenti con un po’ di buona volontà e olio di gomito avrete le vostre belle pagnotte.

Ingredienti:

  • 500 g di Farina 0
  • 300 g di Zucca
  • 10 g di Lievito secco
  • 1 cucchiaino di Miele
  • 100 ml di Acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 1 cucchiaio di Olio evo

Iniziamo cucinando la zucca. In questo caso andremo a cuocerla al vapore. Con il bimby la cucino a vel.1 Varoma per 30 min. Chi non ha il bimby può usare la classica vaporiera o utilizzare il microonde. Quando la zucca sarà cotta lasciatela raffreddare completamente e infine frullatela con un robot da cucina. Intanto in un bicchiere mettete il lievito a sciogliere con l’acqua e un cucchiaino di miele. Alla purea di zucca aggiungete la farina, il lievito sciolto e l’olio e iniziate a mescolate, inizialmente con un cucchiaio di legno. Successivamente aggiungete il sale, e continuate ad impastare con le mani su una spianatoia leggermente infarinata. Se avete un’impastatrice fate fare la fatica a lei. Con il bimby velocità Spiga per 3 min.

pane-alla-zucca

Ora avrete ottenuto un bel panetto liscio e omogeneo, mettetelo a lievitare in un posto tiepido per circa due ore. Passato il tempo sgonfiare l’impasto e dividetelo in due pagnotte. Mettetele su una leccarda rivestita di carta forno e lasciate lievitare altri 40 minuti. Infine incidete la superficie delle pagnotte per ricavare una lavorazione a spicchi.

pane-alla-zucca

Ora cuocete le pagnotte a 180° per 30 minuti circa. Sfornate e lasciate raffreddare. Buon appetito!

Ed infine…

Lo sapete che la zucca fa benissimo alla vista? Soprattutto per bambini e anziani! Se oltre a fare bene è buona tutto risulta più piacevole!

Quando cuocerete questo pane alla zucca sentirete un profumo eccezionale diffondersi in tutta la casa! Io non resisto e un pezzetto lo assaggio ancora da bollente!

Non buttare i semi! Se la zucca era buona conserva qualche seme che potrai piantare l’anno prossimo. Questa che ho usato io era una zucca coltivata, partendo da un seme, con i miei bambini nell’orto dei nonni.

Seguimi su Facebook e su Instagram con tantissime ricette! Grazie mille buona navigazione e alla prossima!