Mortadella fritta

Sono tornata a casa da qualche giorno a zonzo, ho aperto il frigorifero e la dispensa, ed ho capito subito che non sarei riuscita a mettere in piedi una cena. Nel frigo non c’era assolutamente niente, tranne un trancio di mortadella e un paio di uova. Così mi torna in mente una ricetta che avevo sentito alla prova del cuoco un po’ di tempo fa’. La ricetta della mortadella fritta di Alessandra Spisni. Così taglio quattro fette di mortadella e via! Il risultato, non poteva che essere una goduria! La mia ricetta rispetto all’originale ha delle piccole varianti, adattate a quello che avevo in casa, diciamo che si fa’ di necessità virtù!

Ingredienti:

  • 4 Fette grosse di Mortadella
  • 1 Uovo
  • Farina 0 q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Un pizzico di sale
  • Olio per friggere

Tagliate delle fette di mortadella piuttosto spesse, dello spessore di circa mezzo centimetro. A parte sbattiamo l’uovo con un pizzico di sale. Ora prendiamo le fette di mortadella, le passiamo sulla farina poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

mortadella-fritta

Ora mettiamo in una padella con abbondante olio di semi e friggiamo da entrambi i lati la mortadella. Asciughiamo con carta assorbente e serviamo! Buon appetito!

mortadella-fritta

Ed infine…

Vi consiglio di accompagnare la mortadella fritta con dell’insalatina fresca di stagione e una salsa leggera di accompagnamento con yogurt naturale, o yogurt greco, qualche goccia di limone ed erba cipollina. Anche con la salsa tzatziki o una salsa aioli, insomma potete fare delle variazioni al tema a vostro piacimento. Un piatto lussurioso ma sostanzioso che ben si presta ad essere accompagnato a verdura fresca!

Con questo caldo il fritto non è sempre visto di buon’occhio ma mangiata anche tiepida la mortadella fritta è veramente super!

Mi trovi sempre sui social, Facebook e Instagram, con tantissime ricette, seguendomi rimarrai aggiornato. Se vuoi continuare a gironzolare nel sito cliccando QUI torni alla pagina principale! Intanto buona giornata e alla prossima. Ciao Ciao