Crea sito

Gnocchi di ricotta

gnocchi-di-ricotta

Per il giovedì gnoccolaro, come si dice da noi, ho preparato gli gnocchi di ricotta. Facilissimi da fare, io in mezz’ora li servo in tavola! Questa ricetta è super collaudata. La prima volta l’ho letta nel libro di Benedette Parodi e devo dire che me ne sono subito innamorata!

Ingredienti:

  • 200 g di Ricotta
  • 150 g di Farina 0
  • 50 g di Parmigiano grattugiato
  • 1 Uovo
  • 1 pizzico di Sale
  • Burro
  • Salvia

Unite la ricotta, la farina il parmigiano e l’uovo in una ciotola. Mescolate bene e aggiungete il sale. Spostate l’impasto in una spianatoia infarinata ed otterrete un bel panetto. Tagliate dei pezzi e create un salsicciotto, tagliate a tocchetti di circa un centimetro.

gnocchi-di-ricotta

Se volete passare con i rebbi di una forchetta ogni gnocco per fare la classica lavorazione. Nel frattempo scaldate una pentola con acqua salata. A bollore calate gli gnocchi che appena affiorano a galla sono pronti. Servite conditi con il burro sciolto con la salvia. Buon appetito!

Ed infine…

Ho fatto questa ricetta un’infinità di volte è vengono sempre perfetti, sodi e delicati. Sono molto amati anche dai bambini proprio grazie alla delicatezza dell’impasto. Insomma gli gnocchi di ricotta sono una di quelle ricette da tenere bene in testa.

La tradizione dell’ultima settimana di carnevale da noi dice: “xobia gnoccolaro, venere bigalaro e mercore fritolaro” …tradotto: giovedì gnocchi, venerdì bigoli e mercoledì frittelle. Come si fa’ a non rispettare tali preziose tradizioni? Scegli cliccando qui la ricetta di gnocchi che preferisci.

Prova anche le Polpette di Ricotta al Sugo, una valida alternativa e altrettanto facile e molto gustosa!

Se sei interessato alle mie ricette, puoi rimanere sempre aggiornato seguendomi su Facebook e su Instagram. Grazie mille e buona navigazione, ci vediamo alla prossima ricetta! Ti aspetto!