Crea sito

Gnocchetti Sardi con Pesto di Lardo e Asparagi

Gli gnocchetti sardi con pesto di lardo e asparagi sono un piatto sostanzioso, gustoso ma semplice da preparare. Oggi vi propongo anche di preparare i malloreddus o gnocchetti sardi fatti in casa! Certo, prendetevi del tempo, ma la soddisfazione ricompensa il lavoro fatto! Lo spunto arriva dopo la video scuola sugli gnocchi di Cookpad. La scorsa settimana ho fatto i canederli allo speck ed erba cipollina e la prossima? Intanto vi lascio alla ricetta, fatta ben a 8 mani, con l’aiuto di tutti i componenti della famiglia!

gnocchetti-sardi-con-pesto-di-lardo-e-asparagi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 200 mlacqua (circa)
  • 30 gburro
  • 8asparagi (verdi)
  • 80 glardo
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 spicchioaglio fresco
  • q.b.sale

Preparazione degli Gnocchetti Sardi al Pesto di Lardo e Asparagi

  1. gnocchetti-sardi-con-pesto-di-lardo-e-asparagi

    Iniziamo preparando la pasta fresca. In una ciotola mettiamo la farina di semola e aggiungiamo poco per volta l’acqua. Iniziamo a lavorare l’impasto con una forchetta e successivamente trasferiamo il tutto su di una spianatoia. Impastiamo per almeno 10 minuti o fino a quando la pasta non risulta liscia. Copriamo con una ciotola e lasciamo riposare per 30 minuti circa.

  2. malloreddus

    Nel frattempo dedichiamoci al condimento. Tagliamo il lardo a fettine e successivamente tritiamo al coltello. Puliamo uno spicchio d’aglio e del rosmarino e tritiamo al coltello. Trasferiamo il tutto in un mortaio e cominciamo a lavorare fino a quando non avremo un pesto omogeneo. potrete fare questa operazione anche con un robot da cucina facendo attenzione a non scaldare le lame.

  3. asparagi

    Riprendiamo la pasta, stacchiamone dei piccoli pezzi e creiamo dei salsicciotti delle dimensioni di un dito. Successivamente da questi cilindri ricaviamo degli gnocchetti. Passiamo infine ogni gnocco nell’apposito attrezzo per rigarli. In alternativa potete usare i rebbi di una forchetta o un tappetino da sushi. Lavoriamo tutto l’impasto. Mettiamo una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco. A bollore caliamo i nostri Malloreddus e lasciamo cuocere.

  4. gnocchetti-sardi-con-pesto-di-lardo-e-asparagi

    Ora prendiamo gli asparagi, li laviamo e li tagliamo a bastoncini sottili. In una padella facciamo sciogliere il burro, aggiungiamo gli asparagi e li facciamo saltare velocemente per pochi minuti. Infine scoliamo la pasta, la versiamo nella padella calda, aggiungiamo il pesto di lardo e saltiamo. Serviamo e buon appetito!

Ed infine…

Un piatto lussurioso, che merita una super scarpetta! Un primo primaverile adatto a chi ama i sapori decisi.

Ci siamo divertiti con i bambini a preparare gli gnocchetti anche se poi ho trovato farina sparsa per tutta casa!

Se vuoi vedere cosa ho preparato di buono in questi giorni, torna alla Home cliccando QUI

/ 5
Grazie per aver votato!