Fritto di Pesce Zucchine e Carote

Ecco un piatto super sfizioso! Fritto di pesce zucchine e carote, uno sfizioso antipasto o un splendido secondo piatto. Da mangiare caldo, con le mani, il fritto è uno degli street food più famosi del nostro bel paese! Oggi ve lo propongo con sarde, mazzancolle, totani, zucchine e carote! Come resistere? Peccato che non sono riuscita a fare le foto di tutti i passaggi per bene, infatti o friggo o fotografo… e ammetto che mi sono anche scottata!

fritto-di-pesce-carote-e-zucchine
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20sardine
  • 10anelli di totano
  • 20mazzancolle
  • 2carote
  • 2zucchine
  • 250 gfarina 0
  • 180 gacqua gassata (freddissima)
  • sale
  • olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione del Fritto di Pesce Zucchine e Carote

  1. fritto-di-pesce-zucchine-e-carote

    Iniziamo preparando la pastella. In una ciotola uniamo la farina all’acqua minerale gassata freddissima. Mescoliamo con una frusta per rompere i grumi ed ottenere una bel composto liscio. Ora lasciamo riposare la pastella in frigorifero per almeno 30 minuti coperta da pellicola. Nel frattempo ci occupiamo della pulizia del pesce. Pulite le sardine eviscerandole e privandole della testa. Con una leggera pressione del pollice, massaggiando la colonna vertebrale staccate leggermente le spine per poi sollevarle e toglierle.

  2. fritto-di-pesce-zuccchine-e-carote

    Togliamo anche il carapace alle mazzancolle ed il filetto nero all’interno (intestino). Io i totani li ho presi già puliti e pronti all’uso. Dopo questa operazione laviamo le verdure e le tagliamo a bastoncini molto sottili. Mettiamo una padella dai bordi alti sul fuoco con abbondante olio. Quando l’olio è a temperatura iniziamo ad immergere le verdurine nella pastella per poi friggerle. Appena saranno dorate sono pronte. Dopo le verdure passiamo al pesce. Scolate il vostro fritto in carta assorbente e servite caldo con una spolverata di sale. Buon appetito!

Ed infine…

Goloso, croccante, super!!! Certo, la difficoltà è i tempi di preparazione aumentano in base al tipo di pesce che comperate. Io ho preferito pulirmelo da sola ma se lo trovate già pulito è tutto più veloce. Il fritto misto o cuoppo è l’argomento della prima lezione di Cookpad sullo street food! Presto la prossima ricetta!

Se vuoi tornare alla Home clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!