Crea sito

Danubio dolce

Il Danubio dolce è un grande classico, un dolce super soffice da proporre al naturale o farcito. Anche le forme possono essere le più fantasiose o a tema. Oggi vi propongo due versioni, ripiena al burro d’arachidi romanticamente a forma di cuore e, una versione a ciambella per la Pasqua! Quello che non cambia è la sua soffice bontà che stupisce e conquista. Perfetto per ogni occasione il Danubio ripaga dei tempi d’attesa della lievitazione!

danubio-dolce
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni16 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 580 gfarina 00
  • 100 gburro (a temperatura ambiente)
  • 250 mllatte
  • 130 gzucchero
  • 2uova
  • 10 glievito di birra secco
  • burro di arachidi (facoltativo per farcire)

Per la finitura:

  • arachidi
  • zucchero
  • zucchero a velo
  • latte

Preparazione del Danubio dolce

  1. danubio-dolce

    Iniziamo scaldando leggermente il latte dove andremo a sciogliere il lievito di birra. Nel frattempo setacciamo la farina in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero semolato e con la mano mischiamo le due polveri, aggiungiamo ora metà del latte ed iniziamo ad impastare. Quando il liquido sarà assorbito aggiungiamo l’altra metà di latte. Ora aggiungiamo le uova, sempre una per volta, aspettando che la prima si sia assorbita prima di inserire la seconda. Infine il burro a temperatura ambiente, sempre in due volte, a pezzettini. Impastiamo per circa 20 minuti, per permettere la formazione della maglia glutinica.

  2. formazione

    Trasferiamo l’impasto su una ciotola, la copriamo con la pellicola e lasciamo lievitare per 2/3 ore in forno spento solo con la luce accesa. Trascorso il tempo di lievitazione, prendiamo l’impasto e lo dividiamo in 16 pezzi. Ora avete due opzioni, o fare delle palline vuote o riempire ogni pallina con un cucchiaino della farcitura che preferite, nel mio caso con il burro d’arachidi. Chiudiamo bene le palline, e le disponiamo su una teglia leggermente distanziate. Passiamo alla seconda lievitazione, sempre in forno spento con la sola luce, per circa 2 ore.

  3. danubio-ddolce

    Infine spennelliamo la superficie con latte ed inforniamo per 30 minuti, in forno statico caldo a 175°. Sfornate, lasciate raffreddare e spolverate di zucchero a velo o servite al naturale. Buon appetito!

Ed infine…

Sofficissimo, questo dolce crea una certa dipendenza, quindi attenzione. La versione farcita di burro d’arachidi l’ho spolverata di zucchero semolato e arachidi prima di infornare. Mentre la versione vuota, la mia preferita, è decorata in stile Pasquale con una semplice spolverata di zucchero a velo! È considerato un dolce per la colazione, ma vi assicuro che farete un successone anche servendo il Danubio a fine pasto!

Un piccolo appunto sulla lievitazione… questa è una lievitazione “veloce”, ma se non avete una giornata intera da dedicarci, potete optare per far lievitare l’impasto in frigorifero per circa 8 ore o una notte intera.

Non hai il burro di arachidi? Scopri cliccando QUI come farlo fatto in casa!

Vi ricordo di seguirmi sui social e su Cookpad!

/ 5
Grazie per aver votato!