Crea sito

Crespelle con le rosole

Le rosole o germoglio del papavero sono una meravigliosa un’erba spontanea molto utilizzata in Veneto. È proprio il germoglio dei bei papaveri rossi che tra qualche settimana coprirà i campi. Il loro periodo di raccolta è molto breve e l’utilizzo in cucina molto ampio! Minestre, frittate, ripieno per i ravioli o come vi propongo oggi nelle crespelle! Dal gusto dolciastro, le rosole, si prestano anche come contorno ripassate in padella o mescolate ad altre verdure, come il tarassaco (meglio noto in Veneto come “pisacan”). Oggi vi lascio la ricetta delle crespelle con le rosole, ma sotto la ricetta trovate tante altre indicazioni!

crespelle-con-le-rosole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le crespelle:

  • 2uova
  • 400 gfarina 0
  • 600 mllatte
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno:

  • 1 kgrosole
  • 250 gricotta
  • 1 spicchioaglio
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Per le finiture:

  • 50 gburro (più qualche ricciolo)
  • 50 gfarina 0
  • 200 mllatte
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • semi di papavero

Preparazione delle crespelle con le rosole

  1. crespelle-con-le-rosole

    Iniziamo preparando il ripieno, laviamo accuratamente le rosole e le mondiamo tagliando la parte delle radice. In una padella mettiamo a soffriggere uno spicchio d’aglio con un filo d’olio. Aggiungiamo le rosole lavate e ancora umide e copriamo con un coperchio. In questo modo appassiranno mantenendo i loro principi nutrizionali. Dopo 10 minuti circa saranno pronte. Spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare.

  2. preparazione

    Nel frattempo prepariamo le crespelle. Uniamo le uova al latte in una ciotola capiente, aggiungiamo poco per volta la farina lavorando il composto con una frusta. Aggiungiamo anche un pizzico di sale. Otterremo un composto liscio e fluido. Lasciamo riposare qualche minuto. Ungiamo leggermente una padella, versiamo un mestolo di composto, e lo facciamo aderire a tutta la superfice. Le cuociamo un paio di minuti per lato.

  3. finiture

    Dopodiché, quando le rosole si saranno raffreddate, le tagliamo leggermente al coltello e le aggiungiamo alla ricotta e al parmigiano. Ora farciamo le crespelle, io le ho chiuse a fazzoletto. Le posizioniamo in una teglia imburrata, aggiungiamo del parmigiano e qualche ricciolo di burro. Cuociamo per 20 minuti a 180° in forno caldo statico.

  4. crespelle-con-le-rosole

    Infine prepariamo una besciamella al parmigiano di accompagnamento. Sciogliamo il burro in un pentolino, aggiungiamo la farina e la facciamo tostare, a questo punto aggiungiamo anche il latte a filo sempre mescolando. Portiamo a bollore e spegniamo il fuoco. Infine inseriamo il parmigiano grattugiato e mescoliamo bene. Versiamo la besciamella sulle crespelle calde, decoriamo con i semi di papavero e serviamo. Buon appetito!

Ed infine…

Le rosole si possono preparare in tre maniere:

1. Come ho fatto sopra, cuocendo direttamente in padella, il gusto resta più intenso e le proprietà nutrizionali più intatte.

2. Con una leggera bollitura in acqua. Il gusto resta più dolce ed è più veloce la cottura.

3. In Emilia Romagna mettono le foglio delle rosole in un colino con abbondante sale e le lasciano riposare per 4/5 ore. Poi vanno strizzate ed inserite nelle preparazioni come il crescione.

Da qui sbizzarrite la fantasia! Io ho preparato le crespelle con le rosole ma nella zona dove abito una delle ricette più famose è la minestra con le rosole, semplicemente fatta con carote, patate e cipolle ed infine le rosole, famosa per le sue proprietà rilassanti (più leggenda metropolitana che verità). Bene dopo avervi trattenuto con mille chiacchiere vi saluto!

Prova le Crespelle agli Albumi, delicate e leggere! Trovate i miei piatti sui social e su Cookpad, vi aspetto!

/ 5
Grazie per aver votato!