Crackers integrali senza lievito

crackers-integrali-senza-lievito

L’influenza ha colpito ancora. Anzi a casa mia sembra essere in sede stabile. Oggi entrambi i miei cuccioli sono a casa con nasi colanti, febbre e tosse. Così per non lasciarli davanti alla TV, cosa che non amo fare, ho pensato di preparare questi crackers integrali senza lievito assieme a loro. La ricetta è di una facilità disarmante…avvolte mi chiedo perché comprarli! Inoltre si preparano in poco tempo senza tante difficoltà. Una ricetta perfetta per uno dei snack più consumati. Infatti cosa date ai bambini come merenda facile e veloce? Crackers!
Con queste dosi ho fatto 35 cracker poi dipende dalla misura. Sono andati subito a ruba! Nelle foto vedrete mani e manine ovunque…del resto, faccio tutto con loro e per loro!

Ingredienti:

  • 200 g di Farina integrale
  • 50 g di Farina 0
  • 120 ml di Acqua
  • 30 ml di Olio evo
  • 1 cucchiaino di Sale

In una ciotola unite la farine e aggiungete l’acqua, l’olio ed il sale. Iniziate ad impastare, inizialmente con una forchetta, per continuare a mano. Otterrete un impasto omogeneo e non appiccicoso. Lasciate riposare per circa mezz’ora coperto.

crackers-integrali-senza-lievito

Ora potete tirare la pasta con un mattarello o con la nonna papera. Io ho usato la nonna papera fino ad ottenere un’impasto di pochi millimetri. Tagliate a rettangoli, bucherellate con i rebbi di una forchetta ed infine spennellate leggermente con altro olio. Infornate a 180° a forno ventilato per circa 15 minuti. Dovranno risultare belli dorati. Lasciate raffreddare e buon appetito!

Ed infine…

Devo ammettere che è stato molto divertente, Gioele nonostante la febbre a 38 ha girato la manovella della nonna papera e bucherellato i crecker. Luce invece ha fatto solo che disastri… del resto a 17 mesi non posso pretendere!

Oggi per merenda crackers integrali senza lievito con Burro d’Arachidi, accompagnati da una spremuta d’arancia!!!

Provate la ricetta, se avete delle domande scrivetemi qui sotto! Per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette metti mi piace sulla pagina Facebook e seguimi su Instagram. Grazie mille e alla prossima!

Precedente Panzerotti pugliesi di patate bicolore Successivo Torta tenerina al latte