Crea sito

Cornetti sfogliati

La ricetta dei cornetti sfogliati sono una preparazione semplice, ma decisamente lunga, per avere dei bellissimi cornetti fatti in casa. Sicuramente non perfetti come quelli del bar, ma vi assicuro che non vi pentirete del lavoro fatto! E poi la soddisfazione di dire “li ho fatti io”!!! Prendetevi del tempo e andiamo alla ricetta!

cornetti-sfogliati
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 600 gfarina 00
  • 230 glatte
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 120 gburro
  • 2uova
  • 1 pizzicosale
  • 120 gzucchero

Per la sfogliatura:

  • 70 gburro
  • zucchero

Per il ripieno:

  • crema alla nocciole
  • confettura di fragole

Preparazione dei cornetti sfogliati

  1. cornetti-sfogliati

    Iniziamo facendo sciogliere il burro in un pentolino e lo lasciamo da parte. Scaldiamo leggermente anche il latte e ci aggiungiamo la bustina di lievito di birra e lasciamo sciogliere. Nella ciotola dell’impastatrice setacciamo la farina e aggiungiamo le uova, lo zucchero, il latte con il lievito, il sale ed iniziamo ad impastare. Unite a filo il burro fuso, sempre impastando e lasciate che si assorba. Quando l’impasto risulterà ben amalgamato e liscio trasferite in una spianatoia dove lo lavoriamo a mano per qualche minuto.

  2. impasto

    Mettetelo in una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate lievitare per 3 ore in forno spento con solo la luce accesa. Trascorsa la lievitazione prendete l’impasto e dividetelo in 8 panetti (140/150 g ognuno). Nel frattempo facciamo sciogliere il burro per la sfogliatura. Stendete ogni panetto in modo da ottenere un disco dal diametro di circa 25 cm. Spennellate di burro la parte superiore del disco, spolverate di zucchero e successivamente aggiungete il secondo disco sopra. Così fino all’ultimo dove non mettiamo ne burro ne zucchero.

  3. farcitura

    Prendete tutti i dischi sovrapposti ed iniziamo a stenderli il più possibile fino ad arrivare ad un diametro superiore ai 45 cm, il mio in foto è 56 cm. La pasta è molto elastica e più si stende meglio viene! Dividiamo in 4 il disco, da ogni spicchio ne ricaviamo altri 3 da avere così in totale 12 spicchi. Prendete lo spicchio dalla parte più larga, se volete farcirli, mettete un cucchiaino di ripieno altrimenti saranno buonissimi anche vuoti. Io ne ho fatti, 3 con crema di nocciole, 3 con la confettura di fragole e 6 di vuoti.

  4. cornetti-sfogliati

    Arrotoliamo ogni spicchio tenendo la punta tesa e li chiudiamo. Posiamo i cornetti su di una teglia rivestita da carta forno con la chiusura verso il basso, copriamo con un canovaccio pulito e li facciamo lievitare altre 3 in forno spento con solo la luce accesa. Prima di infornare spennelliamo i cornetti con latte e decoriamo con granella di zucchero o zucchero di canna, o li lasciamo al naturale. Inforniamo a forno caldo statico per i primi 10 minuti a 200° e poi per altri 10 minuti a 180°. Sfornate e… buon appetito!

Ed infine…

Se ci sono riuscita io, li può fare chiunque basta seguire le indicazioni ed il risultato è assicurato! Inoltre potete anche congelare i vostri cornetti sfogliati, dopo i primi 10 minuti di cottura li sfornate, lasciate raffreddare e poi congelate. Così quando vorrete una colazione completamente home made sarà subito pronta! Dopo la versione super fast dei cornetti di sfoglia al triplo cioccolato non potevo non provare la versione a media difficoltà! Non vi dico la soddisfazione!!!!

Per tornare alla Home clicca QUI.

Ora vi saluto vado a mettere le mani in pasta su qualcos’altro! Vi ricordo che tutte le mie ricette le trovate sui social e su Cookpad!

/ 5
Grazie per aver votato!