Crea sito

Burger di lupini e funghi champignon

Questi burger di lupini e funghi champignon sono una delle ricette del mese di marzo del calendario Cookpad. La ricetta è di Cettina, vegetariana, che propone interessanti e buonissime ricette in linea con questo regime alimentare. Vi ho spesso raccontato che preparo alla mia famiglia almeno una giornata o due alla settimana di piatti vegetariani, questa è stata una nostra cena, dei burger veramente ottimi, saporiti e gustosi.

burger-di-lupini-e-funghi-champignon
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pz
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 glupini
  • 250 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1cipolla dorata (piccola)
  • 1uovo
  • 100 gformaggio (Asiago)
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale e pepe
  • q.b.prezzemolo
  • 2 cucchiaisemi di sesamo
  • q.b.pangrattato

Preparazione dei Burger di lupini e funghi Champignon

  1. burger-di-lupini-e-funghi-champignon

    Iniziamo dai lupini, li laviamo bene sotto l’acqua corrente e successivamente li sbucciamo. Basterà incidere con un coltello la pellicina e farli uscire. Successivamente puliamo i funghi, togliamo la pellicina che li copre ed eliminiamo il fondo del gambo. Infine li affittiamo finemente. Laviamo e tritiamo anche il prezzemolo.

  2. preparazione

    In una padella mettiamo a soffriggere in un filo d’olio la cipolla tagliata, poi la lasciamo appassire a fuoco lento per 5 minuti. Aggiungiamo i lupini e lasciamo cuocere per 5 minuti, poi i funghi e continuiamo la cottura per altri 10 minuti. A questo punto saliamo e pepiamo leggermente, ricordate che sarà già ben saporito l’impasto quindi non esagerate! Lasciate intiepidire leggermente, versate in un robot da cucina con il prezzemolo e tritate fino ad ottenere una consistenza granulosa.

  3. burger-di-lupini-e-funghi-champignon

    Infine aggiungete anche l’uovo, il formaggio a dadini piccolini e il formaggio grattugiato. Lasciate riposare l’impasto per 30 minuti in frigorifero, poi formiamo i nostri burger. Li passiamo nel pangrattato dove avremo aggiunto un paio di cucchiai di semi di sesamo. Disponiamo i burger in una teglia rivestita da carta forno, versiamo un filo d’olio, e cuociamo a 180° a forno caldo per 20 minuti circa. Servite e buon appetito!

Ed infine…

Non mi stancherò mai di ripetere che la cucina vegetariana è una cucina sana e buonissima, avvolte senza neanche accorgerci mangiamo vegetariano. La base della cucina italiana è vegetarina, basta pensare ai nostri amati spaghetti al pomodoro o la pizza, passando dalla parmigiana di melanzane. Poi, con un pizzico di fantasia, possono nascere anche piatti come questo! Quindi nessun stupore anzi provare per credere!

Prova anche le Frittelle con foglie di sedano e la Parmigiana di finocchi, sempre ricette vegetariane e ricche di sapore!

/ 5
Grazie per aver votato!