Crea sito

Brodo di carne

Si avvicina il Natale e quest’anno Cookpad dedicata a questa festività quattro settimane a tema. L’argomento di questa settimana è il Natale dei ricordi, cioè quel piatto non può mancare durante le feste, che ti riporta al passato. Così ho scelto il brodo di carne, per me l’apertura perfetta ad ogni pasto di sostanza. Da noi si dice che prepara lo stomaco, sì… alla valanga di cibo che arriverà dopo!!! L’accompagnamento al brodo di carne può variare dai classici e sempre ottimi cappelletti o Tortellini di Carne, passando dalle tagliatelle fino ai semplici crostini di pane.

brodo-di-carne
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gossobuco di manzo (o cappello del prete più ossi)
  • 300 ggallina
  • 2carote
  • 1cipolla bianca
  • 1 costasedano
  • acqua
  • sale grosso
  • 1 cucchiainospezie (cannella, chiodi di garofano, bacche di ginepro…)
  • 3 foglieerbe aromatiche (salvia e rosmarino)

Preparazione del brodo di carne

  1. brodo-di-carne

    Iniziamo pulendo accuratamente le verdure, successivamente le mettiamo in una pentola capiente con la carne e l’acqua, e portiamo a bollore. In questo momento potrebbe crearsi una schiuma color bianco sporco, la togliamo con l’aiuto di una schiumarola. Copriamo la pentola con un coperchio e lasciamo cuocere per un’ora. A questo punto aggiungiamo il mix di spezie ed erbe aromatiche dentro ad un’infusore.

  2. brodo-di-carne

    Lasciamo cuocere per almeno un’ora e mezza, meglio due. Ora assaggiamo il brodo, togliamo il mix di aromi, ed aggiungiamo il sale grosso a piacere. Lasciate che si sciolga per bene continuando la cottura ancora per qualche minuto. Filtrate il brodo, aggiungete la pasta a piacere e cuocete quanto indicato. Infine servite il piatto ancora bollente e Buon appetito!

Ed infine…

Avete mai mangiato la minestra di brodo con i fegatini?!?! Ecco un’altra variante bomba delle feste!

E voi state già pensando al menù di Natale? A casa mia facciamo ogni Natale lo stesso menù senza troppe variazioni, come buon auspicio per il futuro… speriamo!!!!

Cliccando QUI trovi la ricetta della pasta all’uovo per fare le tagliatelle! In questo periodo sto facendo valanghe di brodo, mio figlio Gioele ora vivrebbe di brodino caldo, e come contraddirlo con il freddo di questi giorni!!

Per le spezie ed erbe aromatiche la scelta è del tutto personale, attenzione a non esagerare, devono solo donare quel pizzico di aroma in più! Così facendo eviterete di aggiungere insaporitori industriali e anche la quantità di sale necessaria sarà inferiore (ricordate il sale fà male)!!!

Ora vi saluto devo correre a prendere a Gioele a scuola!

/ 5
Grazie per aver votato!