Crea sito

Biscotti Gallette

biscotti-gallette

Durante queste giornate a casa ci divertiamo a preparare un po’ di tutto. E così facciamo anche le gallette, dei biscotti di origine belga. La ricetta c’è l’ha lasciata mia nonna Bruna, con la piastra apposita per la cottura. Non so se effettivamente questa è la ricetta originale, ma è quella che abbiamo sempre mangiato, e per me sono squisite. Ma vediamo subito la ricetta!

Ingredienti:

  • 1200 g di Farina 00
  • 250 g di Margarina
  • 4 Uova
  • 400 g di Zucchero semolato
  • 1 pizzico di Sale
  • 1 bustina di Lievito
  • 1 bicchierino di Prugna o Grappa
  • 1 fialetta di aromi al Limone

Iniziamo sciogliendo a bagno maria la margarina. Nel frattempo sbatte le uova con lo zucchero in modo da ottenere un composto spumoso, aggiungete la margarina sciolta ma raffreddata, il pizzico di sale la prugna e la fialetta di aromi. Infine aggiungete la farina e il lievito setacciato. Impastate inizialmente dentro la ciotola, poi trasferite il composto in una spianatoia infarinata e impastate a mano.

biscotti-galette

Otterrete un panetto omogeneo, liscio ma ancora un po’ appiccicoso. Con questo composto create delle palline e cuocetele nell’apposita piastra per gallette. Buon appetito !

biscotti-gallette

Ed infine…

Questa è una ricetta Belga, o meglio come è stata tramandata a noi. Mia nonna Bruna aveva degli amici in Belgio e quando questi una volta sono venuti a trovarla glia hanno portato il fornetto per fare le gallette. Poi mia nonna ne ha regalato uno ai miei genitori. Insomma il fornetto per le gallette è da più di 30 anni che lavora…

Con le dosi che vi ho indicato ottenete circa 50 biscotti gallette circa, nelle foto io impasto una doppia dose. Infatti le gallette si conservano per settimane per questo ne faccio grandi quantità.

Vi dico già che la margarina non è sostituibile con il burro. Fatte mille prove e la ricetta perfetta è questa! E io non sono un’amante della margarina, anzi.

E per chi non ha il fornetto? Schiacciate la pasta a cerchietti ed infornate a 180° per 15 minuti circa, il risultato non sarà lo stesso. Ma se passate per il Belgio…

Conoscevate questa ricetta? Vi è piaciuta? Dai un’occhiata a tutti i biscotti che vi propongo cliccando qui.

Mi trovate sempre su Facebook e su Instagram, dove se volete, mettendo il vostro like potrete rimanere aggiornati su tutte le mie ricette!