Crea sito

Arancini di riso di recupero

arancini-di-riso-di-recupero

Ieri sera ho preparato per i miei figli il risotto con i piselli, una versione veloce dei “risi e bisi” piatto tipico veneto. Distratta dai pianti e i litigi dei piccoli, ho sbagliato le dosi, e non di poco. Così con quello che ho avanzato oggi ho preparato gli arancini di riso di recupero. Certo la cottura del riso non è ottimale ma vi assicuro che sono stati graditi. Utilizzate qualsiasi avanzo di riso, scoprirete tanti gusti inaspettati.

Ingredienti:

  • 500 g circa di Riso già cotto
  • 100 g di Prosciutto cotto
  • 100 g di Mozzarella
  • 80 g di Farina 00
  • 60 ml di Acqua circa
  • Pangrattato q.b.
  • 1 l circa di Olio per friggere

Lasciate raffreddare il riso già cotto completamente. Stendetelo su un piano. Nel frattempo tagliate il prosciutto e la mozzarella a dadini. Successivamente bagnatevi le mani, vi servirà per fare gli arancini senza troppe difficoltà ed evitando che si appiccichi tutto sulle mani. Mettete del riso nella mano a formare una scodella mettete all’interno qualche dadini di mozzarella e di prosciutto. Chiudete a palla con un’altra noce di riso e compattate bene.

arancini-di-riso

Ora in una ciotola unite la farina e l’acqua a creare una pastella. Non deve venire troppo liquida. In un’altra ciotola mettete il pangrattato. Ora passate gli arancini uno alla volta prima nella pastella e poi nel pangrattato. Potete decidere di conservare gli arancini in frigorifero o friggerli subito. La frittura andrà fatta a immersione, quindi l’arancino dove venire coperto dall’olio. Basteranno pochi minuti per una panatura croccante e dorata! Buon appetito!

arancini-di-riso

Ed infine…

Croccanti, filanti e buonissimi. Una ricetta di recupero dove vale la pena sbagliare le dosi… mio figlio Gioele le ha divorate con gusto, Luce un po’ più restia inizialmente, ha finito il suo piatto senza problemi. Io ho farcito gli arancini di riso di recupero con prosciutto e mozzarella ma voi potete provare anche con il Ragù di Carne, come da tradizione, o con quello che vi avanza i frigorifero.

Dai un’occhiata anche alle Polpette Quello Che Ho un’altra grande occasione di recuperare e dare nuova vita al cibo avanzato!

Per non perdere la ricetta condividila su Facebook, e metti mi piace alla mia pagina. Mi trovi anche su Instagram, vieni a seguirmi. Buona navigazione e alla prossima!