Blog di Chef Giorgio

SPAGHETTI ALLA PUTTANESCA



Gli spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto facile da preparare delizioso al palato e soprattutto veloce. Di origine napoletana, conosciuto semplicemente come “aulive e cchjapparielle” (spaghetti olive e capperi), gli spaghetti alla puttanesca hanno ingredienti semplici e facili da reperire. Servono solo pomodoro, capperi, olive nere, peperoncino, olio d’oliva, alici e prezzemolo. Il nome deriva, secondo la versione del ristoratore ischitano Sandro Petti, considerato l’inventore di questa pasta, dal fatto che alcuni clienti, entrati a tarda ora nel suo ristorante, dopo la chiusura delle cucine, chiesero di preparargli una “puttanata” qualsiasi. Lui, che non aveva molti ingredienti a disposizione, preparò questo piatto che fu molto apprezzato, poi trasformato con il nome puttanesca.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone

  • 300 gspaghetti
  • 5 cucchiaiolio evo
  • 80 golive nere
  • 4 filettialici
  • 10 gcapperi
  • 300 gpomodorini ciliegino o datterino
  • q.b.sale e peperoncino
  • q.b.trito di prezzemolo e aglio

Preparazione

  1. In una padella versiamo l’olio di oliva e le alici, non appena l’olio inizia a scaldarsi, aggiungiamo un cucchiaino di trito di prezzemolo, aglio ( io me lo preparo e me lo tengo nel frigorifero sempre pronto all’uso, coperto con un filo di olio, dura circa 4/5 gg)

    Appena inizia a soffriggere, aggiungiamo le olive nere e i capperi dissalati, dopodiché inserisco i pomodorini alcuni interi alcuni tagliati a metà e il peperoncino a vostro piacimento e mandiamo in cottura per circa 5/8 minuti.

  2. Prepariamo la pentola con l’acqua salata e appena bolle immergiamo i spaghetti che scoleremo al dente, per poi saltarli quando pronti direttamente in padella per circa 2 minuti.

  3. Se preferite potete seguire la ricetta tramite il video, cliccando qui

  4. Impiattare e guarnire con prezzemolo tritato e altro peperoncino se volete.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!