Crea sito
Blog di Chef Giorgio

PICI CIME DI RAPA, SGOMBRO E TARALLI SBRICIOLATI TOSTATI

Oggi ho voluto provare a creare un abbinamento tosco-pugliese, ero in vena di preparare dei pici per pranzo e unico condimento che avevo erano un mazzetto di cime di rapa, quale miglior idea abbinare questi due ingredienti insieme, con l’aggiunta di qualche filetto di sgombro in vasetto e per dare della croccantezza utilizzare un tarallo sbriciolato e tostato con un poco di aglio e peperoncino. Ma ora vediamo il procedimento:

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gpici
  • 1 mazzettocima di rapa
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio sale peperoncino
  • 1 vasettosgombro sott’olio
  • 2taralli

Preparazione

  1. Prima cosa, puliamo le cime di rapa eliminando le foglie chiare e i gambi grossi

  2. In una pentola li sbollentiamo per circa 10 minuti, ricordandoci appena passato il tempo di metterli subito in un recipiente con acqua ghiacciata, onde evitare di perdere il colore verde acceso.

  3. In una padella sbricioliamo un tarallo, con dell’aglio, aggiungiamo il filetto sgocciolato e del peperoncino

  4. Utilizziamo la stessa acqua che abbiamo usato per scottare le nostre cime per cuocere i pici, essendo pasta fresca basteranno pochi minuti di cottura, visto anche che li scoleremo al dente

  5. Prendiamo i nostri pici cotti e li iniziamo a mantecare nella padella

  6. Aggiungiamo verso la fine le nostre cime di rapa scolatee li saltiamo per pochissimo

  7. Serviamo, guarnendo con altro tarallo sbriciolato fresco e una spruzzatina di peperoncino tritato.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.